Esistono prodotti per rinfrescare l'alito del cane che funzionano realmente?

Esistono prodotti per rinfrescare l'alito del cane che funzionano realmente?

Considerando il tipo di dieta che seguono i cani e il genere di cose che sono soliti mangiare e rovistare anche quando non dovrebbero, è ragionevole dire che una soffiata di alito di cane nel viso non è esattamente il massimo del piacere!

Molti proprietari dei cani hanno la scorretta convinzione che un cattivo alito sia normale e accettabile per i cani, ma può spesso indicare problemi dentali o di altra ragione, e non è affatto accettabile - una cosa di cui le persone spesso iniziano a rendersi conto quando l'alito del cane è così fetido che infastidisce chiunque lo senta!

Un cattivo alito può essere un problema piuttosto seccante, e se il vostro cane ha un alito particolarmente fetido, probabilmente avrà anche delle conseguenze negative; leccandosi il pelo trasferiranno il cattivo odore su tutto il proprio corso, peggiorando ovviamente le cose!

Poiché molti proprietari di cani vorrebbero che ci fosse un modo per migliorare l'alito del proprio cane, esiste un notevole numero di prodotti e servizi diversi indirizzati ai padroni con questo obiettivo-ma ciò che molti si chiedono è: funzionano realmente o sono solo uno spreco di denaro? In questo articolo daremo un'occhiata ad alcune delle varie cose che affermano di rinfrescare il respiro del cane, e valuteremo se sono effettivamente efficaci. Continuate a leggere per saperne di più.

Lavarsi i denti

Se i denti del vostro cane sono generalmente in buone condizioni (non hanno carie o altri problemi gravi) spazzolare i denti del vostro cane alcune volte a settimana usando uno spazzolino speciale e un dentifricio per cani può fare una grossa differenza a lungo termine.

Lavarsi i denti rimuove i detriti e i pezzettini di cibo dalla superficie dei denti, così non hanno la possibilità di deteriorarsi ed emettere cattivo odore, ma questo effetto funziona solo a breve termine. Il vero scopo della pulizia dei denti è la rimozione dei batteri che attaccano i denti e provocano cattivi odori, e limitare e ridurre la placca e il tartaro sui denti per migliorare la loro condizione.

Non è mai troppo tardi per cominciare a lavare i denti del cane; se il vostro cane ha una certa età, potrebbe essere una buona idea richiedere al vostro veterinario di valutare la condizione dei denti del vostro animale, così da sapere se al vostro cane dovesse servire prima un lavoro di pulizia correttiva.

Approfondimenti:

Chirurgia dentale

I cani i cui denti sono in pessime condizioni o che hanno una grave quantità di placca e di tartaro sui denti hanno buone probabilità di avere un alito cattivo, e questo non migliora in alcun modo con la semplice spazzolatura.

In questa situazione, l'approcciò migliore è prenotare una visita di pulizia dentale dal veterinario, che avverrà sotto sedativo, e il vostro veterinario potrà togliere eventuali denti marci, placca e tartato, migliorando immediatamente l'odore dell'alito del vostro cane. Questo è anche un ottimo punto di partenza per cominciare una regolare spazzatura dei denti così da mantenere l'alito del vostro cane gradevole!

Integratori d'acqua

Ci sono vari integratori liquidi di diverso tipo indirizzati ai padroni di cani, e sono realizzati per essere aggiunti all'acqua bevuta dal vostro cane per aiutare i loro denti a rimanere in buone condizioni e l'alito a restare fresco. Molti di questi sono tuttavia semplici integratori di fluoruro, e non sono necessari dato che l'acqua contiene il fluoruro già di suo.

Alcuni integratori, d'altro canto, contengono degli enzimi o agenti neutralizzanti che aiuteranno a contrastare il cattivo alito dall'interno; tuttavia, se usati da soli non faranno alcuna differenza reale alle condizioni dei denti e dell'alito del vostro cane.

Risciacquo dentale

Similmente agli integratori d'acqua, potete comprare una gamma di risciacqui liquidi dentali per i cani, realizzati per essere spruzzati nella bocca del cane come tipo di risciacquo della bocca. Si limitano a mascherare l'alito fetido, e non dureranno molto; applicare un risciacquo della bocca senza spazzolatura è solo un rimedio a breve termine, e non migliorerà la condizione dei denti.

La dieta del cane

Una causa comune ma spesso ignorata del cattivo alito dei cani è la dieta; ciò che il vostro cane mangia e quanto questo si addica al vostro animale può influenzare il suo alito. Abituandolo ad una dieta completa e di qualità coprirete le basi dell'alito gradevole, ma se il vostro cane è sensibile al cibo normale o è allergico ad alcuni alimenti, potreste sconvolgergli la digestione e di conseguenza portare il loro alito ad avere un cattivo odore.

Erbe e integratori alimentari

Erbe come il prezzemolo possono essere masticate per rinfrescare l'alito, e funzionano anche quando vengono ingerite e aiutano a prevenire un cattivo odore dovuto alla dieta, ma anche queste, se non vengono usate insieme ad una corretta igiene dentale, non avranno molto effetto.

Polveri e paste enzimatiche

Per le persone riluttanti a spazzolare i denti del proprio cane o per i cani che non tollerano che gli sia fatto, esistono varie polveri e paste disponibili che aiutano a combattere i batteri e la placca attraverso enzimi attivi. Potrebbe sembrare un metodo rapido e facile rispetto alla spazzolatura, ma anche questi non sono particolarmente efficaci se i denti non vengono spazzolati.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 54 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non รจ mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty