🌰 Scopri quali semi sono buoni (e quali no) per il 🐶 Cane

Scopri quali semi sono buoni (e quali no) per il Cane

In generale le arachidi sono ricche di sostanze nutritive e hanno un alto contenuto di grassi. Alcuni semi sono molto buoni per il cane, ma altri potrebbero essere tossici. L’introduzione dei grassi buoni nella dieta del tuo cane lo aiuta ad avere una buona salute e un menù vario. Invece state attenti ai semi tossici per il cane! Lo potrebbero far ammalare. Vi presentiamo una lista di prodotti che non sono raccomandati per il cane.

Cibo consentito, però in piccole quantità:

Arachidi

Le arachidi possono far parte della dieta del tuo cane. Hanno un ruolo benefico nei tessuti del cuore, nel fegato, nel sistema nervoso, favorisce la rigenerazione delle cellule e il loro sviluppo, riducono il colesterolo nel sangue e cura l’anemia. Contengono molti oli vegetali, acido folico, proteine, minerali, e vitamine. Tra i minerali più importanti troviamo: calcio, magnesio, sodio, zinco, ferro, fosforo e potassio. Tra le vitamine ci sono: A, C, E, B1, B2, K, D, PP.


Pinoli

I pinoli hanno notevoli quantità di vitamine (A, C, B1, B6, B12, D, E, PP) perciò aiuta a combattere l’anemia, malattie del tratto gastrointestinale, malattie cardiovascolari, malattie respiratorie, normalizza il metabolismo e la composizione del sangue, rafforza il sistema immunitario.


Mandorle

Le mandorle sono buone per i cani perché mantengono sani i denti, la pelle e il pelo. Sono una fonte importante di calcio, fosforo, magnesio, zinco, ferro, vitamina B e vitamina E. Le mandorle aiutano a pulire gli organi interni dalle tossine e normalizza il metabolismo, però non devono essere somministrate in grande quantità.


Nocciole

Le nocciole sono altrettanto raccomandate per i cani così come le mandorle, però in quantità ridotte. Esse contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario, a purificare il corpo, a vitaminizzarlo e mineralizzarlo. Le nocciole hanno iodio, magnesio, fosforo, potassio, vitamine (A, C, B1, B2, D e PP).


Semi di Zucca

I semi di zucca sono consigliati soprattutto per i cani che hanno i vermi intestinali. Altrettanto buoni sono i semi di girasole. I semi di girasole si danno ai cani sbucciati o al naturale (non tostati).

 

Cibi tossici per i cani:


Noci di macadamia

Le noci di macadamia sono molto tossiche per i cani. Esse fanno male anche in piccole quantità, ad esempio un cane che pesa 8-9 kg e che consuma 4 noci di macadamia può avere sintomi di nausea, vomito, debolezza negli arti posteriori, tremori, mal di stomaco, condizione febbrile, stati d’animo depressivi. Nei casi più gravi le membrane mucose possono apparire pallide, disturbi neurologici o addirittura paralisi. Se il cane soffre di mal di stomaco e ha mangiato le noci di macadamia può insorgere la pancreatite.


Semi di Frutta

I semi di frutta hanno sostanze tossiche per il cane, contengono cianuro che causa tanti problemi al cane e lo può addirittura indurre in coma. I semi da evitare sono quelli di mele, pere, ciliegie, pesche, prugne, albicocche.


Avocado

I semi, le foglie di avocado e anche la sua polpa hanno una sostanza tossica per cani e gatti.


Noce moscata

La noce moscata è da evitare perché può causare gravi danni al sistema nervoso centrale, convulsioni e persino la morte (soprattutto se è ingerita in grandi quantità).


Noci

Le noci possono provocare nei cani mal di pancia e disturbi gastrici. Se sono vecchie e ammuffite, possono provocare convulsioni e sintomi neurologici.


Pistacchio

Il pistacchio non deve essere dato al cane perché li potrebbe provocare dolori addominali, diarrea o addirittura pancreatite.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 452 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 64 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

7 Commenti

  1. Rodolfo

    Consigli molto utili per i nostri amici a quattro zampe!!! Bravi!!!

  2. silvana

    Salve vorrei sapere se e pericoloso per i miei carlini se mangiano i semi che cadono sul pavimento dalla gabbia dei miei diamantini...grazie.

  3. Michele

    Ieri sera mangiavo dellae mandorle ed il mio cane ne voleva anche lui. Ieri sera tutto bene, stamattina tremava e non voleva fare neanche la passeggiata avendo difficoltà a seddersi. Toccando la pancia, ho notato che è dura. Cosa simile è successo in passato ed il veterinario mi indicò di usare delle perettine per bambini e di far bere della camomilla tiepida. oggi non ha voluto fare neanche la pipi, non ha fatto i suoi bisogni nonostante si fosse calmato un po. Nell'ultima ora ha inziato di nuovo a tremare ed ha la pancia sempre dura. io ho dato colpa alle mandorle. Può essere? Grazie.

  4. Ketty

    Ho trovato le vs informazioni utili , non sapevo che le arachidi fossero consigliate per i cani , vi scriverò com'è andata alla mia cagnolina anziana ( taglia media grande peso: kg 21/22 )che recentemente ha avuto fra i tanti problemi di salute anche l'anemia ....grazie ketty

  5. Bianca

    Articolo molto utile. Volevo avere un chiarimento in particolare sulle nocciole. Il mio giardino confina con una proprietà (rete comune)dove cadono continuamente delle nocciole alla interno del mio giardino. La mia cucciola di cane Amstaff di 5 mesi le raccoglie e quotidianamente ne mangia (6/7 nocciole). Visto che è ancora cucciola non vorrei che le creassero dei problemi in queste quantità. Non è sempre possibile togliere nocciole e foglie dalla sua bocca perché è rapidissima a trovarle e masticare...
    Grazie

  6. Conny e k

    È un articolo di gran lunga preciso è coinciso come pochi . Mi ha dato degli ottimi chiarimenti utili X il mio cane . Grazie

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty