Cani che non perdono il pelo: 31 cani ipoallergenici per chi è allergico

I cani che non perdono il pelo: 31 cani ipoallergenici per chi soffre di allergie

La perdita di pelo è un naturale processo nei cani. La buona notizia è che ci sono cani che non perdono il pelo, i cosiddetti cani ipoallergenici.

La perdita di pelo avviene naturalmente e dipende da vari aspetti, tra cui salute, razza, stagione ecc.

Per alcune persone non è un problema, ma altre possono essere trovare vedere i peli che volano per la casa.

La perdita di pelo, anche se qualche volta in quantità eccessive, non è qualcosa di cui preoccuparsi, anche se un quantitativo maggiore potrebbe essere un problema.

Un’eccessiva perdita di pelo potrebbe indicare un problema più profondo causato da una condizione sottostante di cui bisogna occuparsi.

Un pelo rigoglioso su un bel cane è un lusso che, talvolta, coloro che sono allergici agli animali o i nuovi padroni di cani non possono permettersi.

Un mantello folto richiede un trattamento costoso, il che può risultare piuttosto seccante e costoso. Stare al passo con le cure necessarie del pelo di alcune razze può essere una vera sofferenza…

Indice:

Perché i cani perdono il pelo?

Per prima cosa iniziamo con una verità tautologica: i cani perdono il pelo, lo fanno è basta, è normale!

Anche gli uomini perdono i capelli, ne perdono fino a 100 al giorno, l’unica differenza è che per i nostri amici cani la perdita è maggiore.

Ma se ci grattassimo quanto loro, probabilmente perderemmo anche più capelli.

A parte gli scherzi, i cani perdono il pelo per varie ragioni, sia esterne che interne. Quelle esterne possono essere la luce del sole e la temperatura, mentre quelle interne possono essere la salute del cane, lo stato ormonale, la nutrizione e il grado di pulizia.

Semplicemente, i cani senza pelo o con peli ricci sembrano perderne meno di quelli col pelo liscio.

Alcune persone possono trovare estremamente spiacevole il fatto che i cani perdano il pelo, non solo per la pulizia.

Chi soffre di allergie al pelo dei cani dovrebbe considerare le razze di cani ipoallergenici.

In questo modo trarranno diversi benefici con un cane che perde meno pelo.

Nei cani in salute, la perdita di pelo è un ciclo naturale collegato alle temperature esterne, con l’obiettivo di adattarsi ai cambiamenti annuali.

Infatti, i cani domestici perdono il pelo in modo diverso, più costantemente ma in minor quantità. L’ambiente domestico offre la stabilità di temperatura e di luce.

Questo riduce l’elemento del ciclo. Il cane, quindi, non perde tanto pelo tutto in una volta, ma piuttosto un po’ in continuazione.

Cani che non perdono il pelo

E’ meraviglioso sapere che ci sono tante razze che non perdono molto pelo. Ecco una lista di cani ipoallergenici, cani che perdono poco pelo e cani che non ne perdono affatto.

Nella lista, troverai il cane perfetto per te. Uno per tenerti compagnia senza pulizia extra e costi per la cura del pelo.

1. Shih Tzu

Shih Tzu

Anche se il nome significa piccolo leone, non c’è niente di simile ad un leone in questa razza. Questo cane è un amante, non un combattente.

Questo amichevole, affettuoso ed estroverso cane di razza piccola non perde il pelo, a parte quando viene spazzolato. Mantenere pelo al massimo dello splendore può essere faticoso, specialmente quando è lungo.

Una spazzolatura giornaliera può essere necessaria e ciò può essere un tale peso che alcuni proprietari si arrendono e assumono un professionista per tosarlo.

2. Barboncino

Barboncino

Questi cani hanno tre taglie: standard, toy e in miniatura.

E’ la razza più comune al mondo e per buone ragioni: oltre all’essere ipoallergenico e a perdere poco pelo, è anche quasi inodore.

L’odore può essere un problema con i cani, ma i barboncini non ne sono affetti. Diciamo che con questi cuccioli abbiamo preso “due piccioni con una fava”.

3. Bichon Frise

Bichon Frise

Gli antenati di questo cane erano fedeli compagni dei marinai. Questo cane riccio adora stare nell’acqua.

La natura allegra di questo cane lo rende un eccellente ed entusiasta amico. E’ ipoallergenico e il suo pelo corto permette una facile cura.

La spazzolatura rimuove i peli in eccesso mentre l’arricciatura non li lascia volare via. E’ molto vicino alle razze di cani senza pelo.

4. Cane nudo cinese

Cane nudo cinese

Questi tipi di cani, apparsi per la prima volta in Africa, sono stati usati dai marinai cinesi per cacciare gli animali, da qui il nome. Entrambi i tipi, quello senza pelo e la varietà pelosa, sono piccoli cani ipoallergenici e con poca perdita di pelo.

I cani senza pelo richiedono protezione per la loro pelle, mentre quelli con il pelo richiedono una regolare spazzolatura.

Questi ultimi sono cani molto puliti e quasi inodore. Non essendo molto energici, sono perfetti per stare in appartamento o per vivere in città.

5. Border Terrier

Border Terrier

Questa robusta razza è estremamente intelligente e affettuosa, ben educata e obbediente, è un buon cane per la famiglia e un compagno affettuoso.

Sono impavidi, ma obbedienti e la loro pelliccia ispida richiede una spazzolatura settimanale. Perdono un po’ di pelo e sono ipoallergenici.

Questi cani hanno forti istinti da cacciatori, essendo stati educati come volpi e cacciatori di animali. Se hai anche un roditore, ti consiglio di tenerli lontani, potrebbe verificarsi un’incompatibilità mortale.

6. Affenpinscher

Affenpinscher

Questa razza richiede poca manutenzione del pelo. Il loro ispido e denso pelo è raramente ingarbugliato o arruffato.

Per mantenere il tipico aspetto trasandato, è sufficiente pettinarlo una volta a settimana e questo terrà anche sotto controllo la naturale perdita di pelo.

Questo cane è considerato ipoallergenico e con poca perdita di pelo. Originariamente educati come cacciatori di ratti , ora sono compagni perfetti per le signore e divertenti e giocosi cagnolini.

7. Airedale Terrier

Airedale Terrier

Questo cane è noto anche come Waterside Terrier e Bingley Terrier proprio a causa delle sue origini nella valley di River Aire, che si trova nel West Riding dello Yorkshire, in UK.

Questi cani amichevoli, svegli ed estroversi sono intelligenti e fiduciosi. Perdono il pelo tutto l’anno ma non in gran quantità. Sono cani che non perdono molto pelo e di razza ipoallergenica.

E’ molto energico e ha bisogno di un esercizio vigoroso. E’ una buona idea lasciarlo sfogare.

8. Basenji

Basenji

E’ un genere di cane educato in Africa Centrale per cacciare ed è sveglio e energico.

Questi cani sono unici nel pulirsi proprio come i gatti e quindi la loro cura richiede un’attenzione minima. Perdono poco il pelo e sono cani ipoallergenici. Questo affettuoso cagnolino è un compagno brillante per un solo individuo o una famiglia.

In ogni caso hanno bisogno di essere costantemente stimolati sia mentalmente che fisicamente, in quanto, in mancanza di stimoli, inizieranno a prendersela con i tuoi mobili di casa!

9. Bedlington Terrier

Bedlington Terrier

Questo cane assomiglia a un piccolo agnello ed è dotato di due strati di pelo: uno è più duro, mentre l’altro è più soffice.

Sebbene sia allegro e pacifico, può essere un feroce combattente una volta sfidato. Ha bisogno di molto esercizio e se non gli viene dato diventa dispettoso e annoiato.

Perdono pochissimo pelo ed è proprio per questa ragiorne che questo tipo di cani sono considerati i più adatti per chi soffre di allergie.

10. Bovaro delle Flandres

Bovaro delle Flandres

Come suggerisce il nome, questa razza provenie dalle Fiandre, una regione in Belgio, e il suo nome significa «Pastore delle Fiandre».

Il suo lavoro passato consisteva nel tirare i carretti e nel guidare il bestiame. Oggi è un cane da guardia o un ottimo assistente di polizia, ma è anche un meraviglioso cagnolino che ama giocare.

Il suo pelo è duro e richiede una regolare spazzolatura, poiché si arruffa e ha bisogno di essere pettinato una volta ogni due settimane. Non perde molto pelo ed è ipoallergenico.

11. Griffone di Bruxellois

Griffone di Bruxellois

È molto piccolo e include tre varietà, diverse per pelo e colore. Discende da un piccolo cane terriero chiamato Smousje.

Ha due tipi di pelo: ruvido e liscio. Quello liscio cade in due stagioni, in primavera e autunno, mentre quello ruvido non cade e ha bisogno di essere tosato una volta ogni tre mesi. Questi cani sono considerati ipoallergenici.

12. Cairn Terrier

Cairn Terrier

Questi cani di piccola taglia sono originari della Scozia ( più precisamente dell’isola di Skeye). Le loro caratteristiche principali (tenacia, intelligenza e coraggio) li hanno resi popolari tra i contadini locali e li aiutano a combattere gli altri animali.

Questo cane è un compagno eccellente: sensibile e indipendente, è un vero amico e parte della famiglia.

Hanno un doppio pelo: sotto il pelo più ispido c’è un soffice strato ed è facile da pettinare.

Per mantenere la perdita dei peli sotto controllo, sarà sufficiente pettinarli una volta a settimana. Sono cani ipoallergenici.

13. Coton De Tulear

Coton De Tulear

Questo cagnolino è parente del Maltese e del Bichon Frise. Con questo cane in casa non servirà la televisione: l’intrattenimento sarà fornito da lui.

Sono divertenti e sempre pronti a divertirsi. Sono giocosi e affettuosi, allegri e vogliosi di coccole e cercheranno di catturare più attenzione possibile.

Nonostante il vantaggio di essere ipoallergenici, hanno bisogno di frequente spazzolatura e pettinatura, altrimenti basterà tosarli per tenere il pelo sano e pulito. Sono un’altra razza di cani piccoli che non perdono il pelo.

14. Havanese

Havanese

Questo cane, come suggerisce il nome, è originario di Cuba ed è una razza di tipo Bichon. Dire che questo cane non perde assolutamente il pelo sarebbe una bugia.

Tutti i cani perdono il pelo anche se in quantità minima. Questo piccoletto, comunque, ne perde poco è anche ipoallergenico. Perderà un po’ di pelo durante la spazzolatura.

Un po’ si attaccherà ai mobili e ai tappeti, ma la quantità di pelo che questi cani perdono è in realtà simile a quello degli uomini.

15. Irish Water Spaniel

Irish Water Spaniel

Questo bellissimo cane ha una presenza distinta. È estremamente perspicace e riesce a percepire l’umore nel suo ambiente. Puo essere chiassoso, esuberante e saltellante.

I proprietari di tali cani devono fornirgli abbastanza stimoli sia mentali che fisici attraverso esercizi e socializzazione. Può essere aggressivo verso gli altri animali.

Per fargli avere il pelo ben curato e senza nodi, il suo padrone lo deve pettinare regolarmente. Questo cane perde davvero poco pelo e va bene per le persone che soffrono di allergie.

16. Kerry Blue Terrier

Kerry Blue Terrier

È considerato un cane che non perde il pelo ed è ipoallergenico. Come tutti i terrieri, è abbastanza grande.

Richiede una consistente e stretta disciplina, altrimenti, sarebbe lui il capo della casa, non tu.

Ha le zampe robuste ed è molto veloce, ma un ottico compagno per i bambini, con i quali ama giocare. Sebbene non perda il pelo, deve comunque essere pettinato per mantenerlo pulito.

17. Komondor

Komondor

Conosciuto anche come Pastore Ungherese, è una vera meraviglia, tuttavia non è un cane ipoallergenico.

Simile a un mocio che cammina, questo cagnolino potrebbe darti un’impressione sbagliata. Non giudicarlo dal suo pelo.

Se ce ne sarà bisogno, proteggerà la sua famiglia e la sua casa. Diversamente da quanto sembri, è veloce e agile.

Ovviamente, un cane come questo ha bisogno di un’attenta spazzolatura. Non perde il pelo, tuttavia potrebbe staccarsi qualcuna delle sue singolari ciocche.

18. Labradoodle

Labradoodle

Un incrocio tra il Labrador Retriever e il Poodle, questo cane era noto come cane guida nei tardi anni ’80.

Data la sua razza ibrida e non pura, le sue caratteristiche variano dall’uno all’altro. Si sono evoluti con l’esatto proposito di essere ipoallergenici e cani guida.

Non tutti i Labradoodles, comunque, sono davvero cani ipoallergenici, ma perdono poco pelo.

19. Manchester Terrier

Manchester Terrier

Dall’apparenza elegante e dal pelo liscio, originariamente era allevato come un cacciatore di ratti, ora si limita a cacciare gli insetti e altri animali.

E’ un compagno amichevole e non aggressivo e il suo pelo può essere solo marrone chiaro. Spazzolarlo una volta a settimana è abbastanza per mantenerlo pulito e per rimuovere i peli morti e prevenirne l’arricciamento.

Questi animali perdono il pelo e non sono ipoallergenici.

20. Schnauzer

Schnauzer

Come i Barboncini, questi cani hanno tre taglie: grande, normale e piccola. Il nome deriva dai baffi distintivi.

Questa razza ama e protegge la natura ed è un eccellente cane da guardia.

Ha due strati di pelo: ispido all’esterno e soffice all’interno. Giacché perde poco pelo, è un ottimo cane per le persone che soffrono di asma o di allergie.

È uno dei pochi cani di taglia grande che non perde il pelo.

21. Cão de água português

Cão de água português

Questa è una rara razza di cane lavoratore che aiutava i marinai e i pescatori in vari compiti.

E’ considerato ipoallergenico e il fatto che non perda il pelo lo rende popolare anche tra chi soffre di allergie.

Gli Obama (la famiglia del ex Presidente degli Stati Uniti) ne hanno uno proprio per le suddette ragioni. A parte questo, hanno anche altre caratteristiche.

Per esempio la loro struttura del corpo è notevole e solida, con ossa forti e muscoli.

22. Puli

Puli

È la versione medio-piccola del cane ungherese. E’ famoso per il suo pelo lungo e a rasta. Parlando chiaramente, è un Komondor più piccolo.

Questo tipo di cane è solitamente nero, ma qualche volta lo puoi trovare anche grigio, bianco o bianco sporco.

Sebbene i Puli perdano il pelo, la maggior parte di questo viene catturato dal manto invece che dai tuoi mobili. La tosatura permette di liberarsi dei peli extra. Inoltre è questo cane è ipoallergenico.

23. Scottish Terrier

Scottish Terrier

Conosciuto anche come Scotties, questi cuccioli sono cocciuti e indipendenti. Amano comunque anche essere lodati.

Gli Scotties hanno bisogno della loro passeggiata giornaliera e non sono molto patiti di jogging. Si intratterranno da soli e intratterranno anche te cacciando scoiattoli e scavando buche, quindi stai attento a queste.

Questa razza richiede una grande spazzolatura, a discapito di quello che comunemente si crede. È uno di quei cani grandi che non perdono troppo pelo e sono anche ipoallergenici.

24. Australian Silky Terrier

Australian Silky Terrier

È il più piccolo membro della famiglia Terrier, infatti è considerato un “cane toy”, ma non lasciarti ingannare, infatti è « un cane piccolo dalla grande personalità ».

La loro sicurezza deriva da origini di ricchi cacciatori. Questi cani perdono poco pelo e sono considerati una razza ipoallergenica.

Sono compagni amorevoli a discapito della prima impressione esuberante.

25. Tibetan Terrier

Tibetan Terrier

Al contrario di ciò che il nome suggerisce, questi cani non fanno parte del gruppo dei terrieri. Questo cane di taglia media viene dal Tibet.

I viaggiatori dall’Europa gli hanno dato questo nome poiché assomiglia a un certo tipo di terriero. Nel dialetto locale, il cane è chiamato Tsang Apso, cioè « il barbuto dalla provincia di Tsang ».

Il suo ispido manto cresce molto e perde peli in maniera simile agli uomini. È ipoallegenico.

26. Welsh Terrier

Welsh Terrier

Questo cane è un vero Terrier. Indipendente e intelligente, educato a cacciare da solo, è determinato e vivace. Ha una dimensione media.

Questo cane è un eccellente compagno di jogging, in quanto ha tanta energia da bruciare. Questa razza è ipoallergenica e quasi non perde peli.

27. West Highland White Terrier

West Highland White Terrier

Meglio conosciuto come Westle, questa razza scozzese è caratterizzata da un manto bianco. Originariamente era stato educato per cacciare volpi e insetti.

È davvero carino, dolce e un vero birbante. Nonostante la sua taglia piccola, ha forti muscoli, ama cacciare i giocattoli e si trova bene in famiglie con bambini.

Perde poco pelo ed è ipoallergenico, ma richiede una spazzolatura minima.

28. Yorkshire Terrier

Yorkshire Terrier

Questo cane è molto più della sua taglia. È un cane meraviglioso da guardare, attento e veloce, con un forte senso di protezione, nel senso che ti avverte immediatamente se qualcuno si sta avvicinando alla tua casa.

È molto attivo e un fedele compagno, ma anche adorabile e voglioso di coccole quando viene vicino alle tue gambe. Perde poco pelo ed è un piccolo cane ipoallergenico.

Oltre ad essere un cane pulito è relativemente semplice educare.

29. Levriero Italiano

Levriero Italiano

Questo cane bello e gentile è atletico e giocherellone. Ama il suo posto al sole e il cuscino soffice, infatti sa come rilassarsi.

Controlla bene prima di sederti, il tuo greyhound potrebbe essersi nascosto sotto le coperte, ma non sa solo rilassarsi, sia chiaro, infatti ama saltellare e correre nel cortile sul retro ed esplorarne ogni angolo.

È un ottimo saltatore, cosa da ricordare quando andrete all’aperto. Perde poco pelo, dunque è facile prendersene cura, ed è ipoallergenico.

30. Xoloitzcuintli (Cane messicano senza pelo)

Xoloitzcuintli (Cane messicano senza pelo)

Pronunciato ‘show-low-eetz-kweent-lee’, questo cane è a volte chiamato Mexican Hairless o semplicemente Show-Low. Questo cane dall’aspetto unico si lega molto ai suoi padroni.

Ama essere fisicamente vicino a loro. La sua pelle è sensibile al sole e, per proteggerla, devi applicargli della crema protettiva per cani e non devi farlo stare al sole troppo a lungo. Ovviamente, non perde il pelo.

31. Löwchen (Piccolo cane leone)

Löwchen

In tedesco, questo nome significa ‘Piccolo Leone’. È un cane molto raro, proprio come l’Havenese e il Portuguese Water Dog.

Il suo manto è lungo e colorato. È una razza piuttosto tranquilla che non abbaia molto.

È un ottimo animale domestico ed è molto in sintonia con i bambini. Non perde molto pelo ed è ipoallergenico.

Come posso ridurre la perdita di pelo?

Anche se amiamo tanto i nostri amici pelosi, la loro perdita di pelo può essere frustrante.

Il costante spazzolare, usare l’aspira polvere e spolverare può essere pesante.

Quindi, anche se prendi uno di questi cani, devi sapere che un minimo di pelo lo perderà in ogni caso.

Gli unici cani che non lo perdono solo quelli senza pelo. E se ti sei innamorato di un cane che perde il pelo, devi veramente trovare una soluzione a questo problema.

Quali soluzioni?

Per prima cosa, se sei ancora in dubbio su quale cane prendere e hai allergie, prendine uno che non perde pelo o che ne perde molto poco. Inoltre accertati che sia ipoallergenico.

Seconda cosa, ci sono alcune cose che possono aiutarti a ridurre la quantità di peli persi in casa tua.

Non puoi depilare il cane, poiché gli distruggeresti il suo naturale sistema della temperatura del corpo, quindi, mentre la perdita di peli non può essere controllata, ci sono alcuni modi per ridurre questi effetti su di te.

Uno di questi è la spazzolatura regolare. Fai abituare il tuo cane ad essere spazzolato regolarmente, così i peli saranno raccolti nella spazzola invece che nelle pieghe del tuo divano.

Inoltre, aspira regolarmente. Usare il filtro High- Efficiency- Particulate- Arresting (HEPA) ti porterà un sollievo all’allergia.

Questi filtri sono destinati a catturare gli elementi che causano le allergie. Accertati di arieggiare la casa spesso e in particolare la cuccia del tuo cane.

Infine, dovresti dargli da mangiare cibo di buona qualità, perché se non riceve la giusta nutrizione, la sua pelle e il suo manto ne soffriranno.

Domande frequenti sui cani che perdono poco pelo

So che c’è molta confusione sui cani che perdono pelo e quelli ipoallergenici. Quindi in questa sezione, ci riferiamo ad alcune delle domande più comuni che i proprietari di cani fanno riguardo ai cani che non perdono il pelo e alle razze ipoallergeniche.

1. Ci sono cani ipoallergenici ?

No, non esiste una razza di cani ipoallergenica.

Molte persone credono che le allergie agli animali domestici siano causate dal pelo del cane, ma il maggiore allergene nei cani deriva da una proteina che si trova nel siero del cane e che i cani espellono con il sudore, la saliva, un po’ dalle urine e dalla pelle.

Poiché tutti i cani hanno quella proteina, nessun cane è completamente privo di allergeni. Comunque, alcuni cani possono causare meno sintomi di allergie di altri e questi cani con basso allergene sono considerati di razza ipoallergenica.

2. Se un cane non perde il pelo, non dovrebbe essere anche ipoallergenico?

Non necessariamente. L’allergene nel cane è la pelle, non il pelo. Quindi anche se un cane perde poco pelo può comunque liberare qualcosa nell’aria che è ciò che innesca una reazione allergica.

3. Il mio cane non perde il pelo, ma qualche volta trovo i suoi peli in casa.

Per prima cosa, devi capire che i cani che non perdono il pelo semplicemente non esistono. Nessun cane non perde assolutamente pelo, eccetto quelli che non ne hanno!

Anche gli uomini, che non soffrono di perdita di capelli, li troveranno per la casa, dopo averli spazzolati o lavati. I cani che perdono meno pelo non sono diversi in quanto talvolta perderanno peli.

La principale differenza tra un cane che non perde il pelo e uno che lo perde è che il cane che perde il pelo in realtà deve cambiare il suo manto dopo un certo periodo di tempo, quindi lascia andare il vecchio pelo e lo ricrea, mentre un cane che non lo perde lo lascia crescere finché non viene tagliato.

4. Può sparire l’allergia ai cani?

Le allergie agli animali domestici non sono una condizione permanente; possono diminuire o aumentare nel corso del tempo. Ci sono però alcune allergie permanenti, come quelle alla polvere e al polline.

Ma molte allergie nei cani possono cambiare nel corso del tempo, poiché sono dipendenti dall’ambiente circostante e dal cibo del cane.

Esistono molti tipi di cani e il tuo potenziale migliore amico sta solo aspettando di incontrarti.

Questo certamente se non ne hai ancora uno. Quando prendi un altro amico peloso, è importante controllare la compatibilità tra i due.

Se tu o qualcuno della tua famiglia siete allergici o semplicemente non sopportate i peli per casa, pensateci due volte prima di prendere un cane.

C’è una grande scelta di cani che non perdono il pelo e sono ipoallergenici. Tra questi, ce ne sono alcuni che ne perdono pochissimo. Prendi uno di loro.

Meglio scegli, migliore sarà la vostra vita insieme.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 68 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty