I cani possono essere gay? Esistono davvero cani omosessuali?

I cani possono essere gay? Esistono davvero cani omosessuali?

Se doveste mai vedere il vostro cane montare altri cani maschi, la prima cosa che vi verrà in mente e le prime domande che vi porrete istintivamente sono “il mio cane è gay? I cani possono essere gay? Esiste davvero una cosa come un cane gay? Se no, allora perché è il mio sta montando un altro cane maschio?”.

Questo è uno di quegli argomenti di cui non si parla spesso all'interno della comunità dei proprietari di cani, ma è una delle domande più frequenti e cercate su internet in materia di cani e animali domestici in generale, grazie anche al fattore di anonimato incluso nel mondo online in contrapposizione a quello reale.

Tutto questo può confondere ed essere difficile da comprendere all’inizio, ecco perché vogliamo mettere le cose in chiaro su questo problema e spiegare tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Indice

  1. I cani possono essere gay? Esistono davvero cani gay?
  2. Qual è la tua spiegazione sul perché il mio cane monta altri maschi?
  3. Quindi, il mio cane a cui piace montare altri maschi dello stesso sesso non è gay?
  4. Dovrei castrare o sterilizzare il mio cane se intraprende attività “omosessuali”?
  5. Conclusioni sul tema dei “cani gay”

I cani possono essere gay? Esistono davvero cani gay?

Innanzitutto, il tema dei cani gay coinvolge enormi polemiche, un lato del dibattito sostiene che i cani gay in effetti esistono mentre l’altra parte sostiene che una cosa del genere non esiste, non lo è mai stata e mai lo sarà.

Purtroppo, non sono state condotte abbastanza ricerche scientifiche su quest’argomento, per trovare una risposta definitiva e precisa a questa domanda, e finora non ci sono dati scientifici che possano portare a concludere con fermezza che esista o meno una cosa come un cane gay.

Il nocciolo della questione è che si potrebbe andare a chiedere al più esperto e competente degli esperti del settore in questo momento, non vi darà una risposta precisa, indipendentemente da quale risposta sia.

Che il vostro veterinario o qualsiasi altro esperto in materia vi dia un “sì” o un “no” come risposta a questa domanda, resta il fatto che non è necessariamente vero, anche loro non sono sicuri al 100% della loro risposta e nessuno finora può essere esattamente sicuro su questo.

Qual è la tua spiegazione sul perché il mio cane monta altri maschi?

“Allora”, potreste chiedere, “se ancora non sono state fatte abbastanza ricerche e non ci sono abbastanza dati esistenti su quest’argomento per avere una risposta chiara e precisa, come altro si può spiegare che il mio cane monti altri maschi?”.

Beh, in realtà, i cani dello stesso sesso tendono a una “montarsi” l’un l’altro e fare sempre ogni sorta di cose strane insieme che viene interpretata come comportamento omosessuale, questo è solo un aspetto della loro curiosa personalità che ama scoprire e sperimentare tutto ciò che possono esplorare.

Chiedete semplicemente al vostro veterinario se questo comportamento (monta dello stesso sesso) sia comune o meno, vi assicurerà che è molto più comune di quello che pensate.

Perciò, il vostro cane potrebbe partecipare ad attività che noi riteniamo omosessuali quando monta altri maschi, ma questo non vuol necessariamente dire che il vostro cane lo fa per natura omosessuale.

Quindi, il mio cane a cui piace montare altri maschi dello stesso sesso non è gay?

No, non è quello che stiamo cercando di dire.

Quello che stiamo cercando di chiarire è che solo perché al vostro cane piace montare altri cani dello stesso sesso, questo non vuol necessariamente dire che il vostro cane è omosessuale.

Potrebbe e potrebbe non essere il caso-finora la scienza non è stata in grado di chiarire quale delle due è la verità

Il comportamento omosessuale è ed è stato osservato in tutte le specie animali per centinaia di anni e non ci sono specie animali in giro capaci di avere relazioni sessuali che non hanno mostrato un comportamento omosessuale.

È solo che la scienza non è ancora in grado di determinare esattamente cosa incita questo comportamento omosessuale, che sia l’animale stesso a essere omosessuale o se c’è un’altra ragione di fondo che causa queste azioni senza che l’animale sia gay.

Dovrei castrare o sterilizzare il mio cane se intraprende attività “omosessuali”?

La risposta corta a questa domanda è no, tranne se c’è una valida ragione medica per farlo.

Se il vostro cane monta altri maschi o lo fanno a vicenda, potrebbero farlo per divertirsi, giocare o solo per amor dell’intrattenimento per quello che ne sappiamo, o potrebbe essere qualcosa in più che sta accadendo nei cervelli dei nostri cani.

Il punto è che in realtà non lo sappiamo, e a quanto pare, ci vorrà ancora un bel po’ prima che abbiamo una risposta definitiva sull’argomento.

Quindi, a meno che non ci sia una ragione medica determinate dal vostro veterinario per sterilizzare/castrare il vostro cane così da fargli smettere di montare altri maschi, non lo fate, il vostro cane non sta causando nessun danno e non c’è una vera ragione per sterilizzarlo/castrarlo.

Conclusioni sul tema dei “cani gay”

Quindi, per riassumere questo tema, e indipendentemente da quale parte del dibattito siete-che siate convinti sostenitori del concetto che effettivamente esistono cani gay (ed esistono animali gay in generale) e siete volete permettere loro di vivere la vita secondo le proprie regole, o siete convinti del concetto che non esistono cani gay e la loro preferenza nel comportamento sessuale dovrebbero rimanere concentrata solo sul sesso opposto, non fa alcuna differenza alla fine.

Alcune persone vi diranno che in realtà i cani possono essere omosessuali, altri che non è assolutamente possibile che lo siano, e altri ancora che i cani sono bisessuali per natura-qualunque sia la verità non importa se non influisce sull’accoppiamento che volete far compiere al vostro cane, e finché non colpisce la salute del cane e non colpiscono la salute di altri cani con queste azioni.

Infatti, se si dovesse voler correggere il comportamento del vostro cane e impedirgli di montare altri cani maschi, secondo il principio di buona condotta e prevenzione del gioco sporco, poiché molti cani maschi a cui piace montare altri maschi lo vedono come un atteggiamento “posso fare quello che voglio e farla franca” perché stanno cercando di mettere in mostra la loro forza e affermano la loro posizione dominante rispetto agli altri cani in cui s’imbattono.

Questo tipo di comportamento viene notato comunemente nei parchi per cani dove molti cani entrano in contatto tra loro per la prima volta, e il vostro cane potrebbe voler affermare il suo “dominio” perché ha una personalità molto forte.

E il modo migliore che ha di dimostrarlo è montando un altro maschio che non reagisce per paura.

Non stiamo parlando solo di monta qui, il vostro cane potrebbe stabilire un contatto fisico con un altro cane in tanti modi diversi che voi potreste vedere come atti omosessuali, ma ciò che il cane sta facendo in realtà è stabilire il dominio e per “avere la meglio” sull’altro cane.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 12 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 44 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. IMMA

    La mia cagnolina dio 8 mesi cerca ripetutamente di montare un animale di pezza. In strada fa pipì come un maschio alzando la zampa. È possibile che sia gay?

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty