I migliori rimedi casalinghi (naturali) contro le pulci dei cani

I migliori rimedi casalinghi (naturali) contro le pulci dei cani

Indice

Qual’è l’obiettivo principale della prevenzione naturale contro le pulci? Superare la stagione delle pulci senza un’infestazione, tenere al minimo la popolazione di pulci, e tenere il cane felice e libero dal prurito.

Una volta che le pulci entrano nella vostra casa e arrivano sul vostro cane, avete un bel lavoraccio che vi aspetta...

… bagni antipulci settimanali per il vostro cane, lavare ogni minimo pezzo di tessuto nella vostra casa, passare l’aspirapolvere ovunque. Anche molte volte, in realtà, per assicurarvi che l’infestazione sia debellata del tutto.

La prevenzione contro le pulci è molto più facile del cercare di mandarle via una volta che le avete.

Ma come si possono prevenire le infestazioni di pulci e come si possono tenere lontane dal vostro cane?

Seguite questi consigli e rimedi casalinghi per rendere facile la prevenzione naturale contro le pulci.

Prima però, iniziamo con i metodi da applicare fuori, per tenere le pulci lontane da casa e impedire che saltino sul vostro cane in modo da non dover mai usare i miei rimedi.

Approfondimenti sulle pulci:

Tenete le pulci fuori dal vostro giardino

Quando la temperatura del terreno sale sopra gli otto gradi per almeno 2 o tre settimane (primavera, estate e autunno nella maggioranza dei luoghi), usate i nematodi per tenere al minimo il numero delle pulci.

I nematodi sono i vostri migliori amici quando si tratta di tenere le pulci fuori dal vostro giardino. Se non avete pulci in giardino, è meno probabile che riescano ad attaccare il vostro cane.

Cosa sono i nematodi?

I nematodi sono piccoli animaletti multicellulari simili a vermetti che si trovano nel terreno. Ci sono un gran numero di nematodi, alcuni “buoni”, altri “cattivi”. Quelli buoni di cui sto parlando sono utili per controllare molti animali nocivi dei giardini come le formiche, le termiti e le larve dei coleotteri, ma mangiano anche le pulci!

Si possono trovare in molti negozi di giardinaggio e online.

Si vendono pronti all’uso; basta aggiungere acqua come indicato nella confezione. Spargeteli in giro nel vostro giardino con una pompa o un annafiatorio.

Visto che i nematodi sono organismi viventi, dovreste usarli poco tempo dopo l’acquisto. Spargeteli in primavera, estate e autunno per ottenere un buon risultato.

Tagliare l’erba

Molte persone che mi conoscono potrebbero dirvi che non amo particolarmente tagliare l’erba o in generale i prati molto curati. Se però vivete in un'area dove sono presenti molte pulci, dovreste tenere corta l’erba del vostro prato.

Nota veloce: Un ottimo modo di prevenire le pulci è quello di fare in modo che il vostro cane sia in buona salute. Un metodo sicuro di tenere in buona salute il vostro cane è di dargli da mangiare pasti ricchi e nutrienti.

Piante anti pulci

Tenete vasi di melissa, salvia, rosmarino, basilico e menta fuori dalle porte che usa di solito il vostro cane e in giro per il giardino. Queste piante aiutano a tener lontane le pulci grazie agli oli essenziali che emettono e fanno sì che le pulci non entrino in casa.

Carbonato di calcio

Il carbonato di calcio o farina fossile è una polvere non tossica fatta di organismi fossilizzati chiamati alghe diatomee. Questa farina distrugge le uova di pulci e essiccandole prima che possano diventare pulci adulte.

Potete comprare il carbonato di calcio in molti negozi per animali, nei negozi di prodotti salutistici e nei negozi di giardinaggio. Fate attenzione a comprare carbonato di calcio per uso alimentare. Quello per uso industriale è trattato con sostanze chimiche e si usa per le piscine e nell’industria.

Spargete carbonato di calcio per uso alimentare nel vostro giardino in tutti i posti in cui il vostro cane tende a fermarsi. Cercate i posti in cui l’erba è schiacciata o consumata perché il cane ci si corica sopra per dormire o rilassarsi.

ATTENZIONE: Il carbonato di calcio può irritare i polmoni, quindi indossate una mascherina e evitate che il vostro cane e i vostri animali non respirino la polvere. Una volta che la polvere si è stabilizzata, il carbonato di calcio è sicuro.

Aglio

Le pulci non amano l’aglio, quindi è un repellente naturale per pulci sicuro da usare in giardino e con i vostri animali.

Ecco una ricetta che potete fare per spruzzarla nel vostro giardino quando le popolazioni di pulci stanno aumentando a dismisura.

Acqua all’aglio per il vostro giardino

Di cosa avete bisogno:

  • 8 teste di aglio a pezzettini (non c’è bisogno di pelarlo per questa ricetta)
  • 4 litri di acqua quasi bollente

Come prepararla:

  • Mettete l’aglio in una pentola molto grande e versate l’acqua.
  • Coprite e lasciate macerare per 12 ore
  • Versate in uno spruzzatore da giardino attraverso un filtro
  • Spruzzate leggermente nel cortile e nel giardino

Nota: quando trattate il vostro giardino con l’aglio, spruzzatene solo un po’. Se ne usate troppo, l’aglio potrebbe danneggiare alcuni degli insetti benefici che vorreste nel vostro giardino, quindi non inzuppate l’erba e le piante di questo liquido.

Potete anche fare alcuni piccoli cambiamenti alla vostra casa per tenere lontane le pulci.

Proteggete la vostra casa

La cosa migliore che io abbia fatto è stata quella di togliere la moquette dalla mia casa, specialmente quella morbida. Se dovete proprio avere la moquette, scegliete quella in trama tessuta. La moquette in trama tessuta è il tipo di moquette migliore quando si hanno cani, perché i parassiti non amano la trama.

Se avete moquette, seguite questi consigli.

  1. Lavate a vapore la vostra moquette almeno una o due volte all’anno. Questo può essere un buon inizio per proteggere la casa dalle pulci. Le pulci amano nascondersi nella moquette, specialmente dove la moquette si attacca alle pareti.

  2. Passate l’aspirapolvere dappertutto almeno una volta a settimana. Svuotate subito il sacchetto e buttate il contenuto in un bidone fuori case.

  3. Una volta al mese, durante la stagione calda, spargete carbonato di calcio e passate l’aspirapolvere dopo 48 ore.

Ricordate: Il carbonato di calcio può irritare i vostri polmoni, quindi indossate una maschera quando lo state spargendo, e tenete i vostri animaletti fuori dalla stanza fino a quando la polvere non si è posata.

Proteggete il vostro cane

Questi sono alcuni dei miei metodi preferiti per proteggere il vostro cane dalle pulci.

Dargli aglio

Potete usare piccole quantità di aglio come cura preventiva contro le pulci.

Adesso starete urlando “No, farei del male al mio cane!”

Sì, l’aglio può essere dannoso se ne usate quantità molto grandi (equivalenti a 75 spicchi per un cane di 35 chili), ma l’aglio è sicuro da usare se usate aglio biologico appena tagliato e ne somministrate la quantità giusta.

Perciò usate sempre aglio biologico fresco venduto in spicchi e evitate gli estratti di aglio.

Potete dare al vostro cane un quarto di spicchio d'aglio per ogni cinque chili di peso senza alcuna preoccupazione (usate spicchi di dimensioni normali, non quelli giganti). Se il vostro cane pesa meno di cinque chili, dategli la metà del quarto di uno spicchio.

Non importa quanto sia grande il vostro cane, io preferirei non dargli più di due spicchi d'aglio al giorno. Quindi se avete un cane che pesa 50 chili, dategli solo due spicchi d'aglio.

Iniziate a dare aglio al cane un mese prima dell'inizio della stagione delle pulci, e vedrete che un efficace deterrente utile da utilizzare per prevenire le pulci.

Aceto di mele - dentro e fuori

Le pulci non amano i cani con un pH bilanciato.

L'aceto di mele integrale non filtrato crea un ambiente più acido all'esterno e un buon bilanciamento alcalino all'interno del corpo, e questo le rende irrinunciabili per avere un successo nella lotta alle pulci.

Date al vostro cane mezzo cucchiaino di aceto di mele ogni dieci chili di peso. L'aceto di mele contiene sostanze nutrienti importanti, vitamine, minerali, acidi utili al corpo e potassio.

Un consiglio: fate un test con le cartine tornasole per misurare l'acidità delle urine del vostro cane prima di aggiungere aceto di mele al suo cibo o alla sua acqua. I cani dovrebbero avere un valore del pH tra 6,2 e 6,5.

Una ricetta con l'aceto di mele

La pelle e il pelame del vostro cane dovrebbero essere un po' acidi perché le pulci lo trovino un ambiente inospitale. Potete ottenere questo risultato facilmente spruzzandolo ogni settimana con questa soluzione.

Di cosa avete bisogno:

  • 120 ml di acqua tiepida
  • 180 ml di aceto di mele, non filtrato e preferibilmente organico.
  • Un quarto di cucchiaino di sale marino o sale rosa dell’Himalaya

Come preparare la soluzione:

Mescolate gli ingredienti in una bottiglietta con spruzzatore e spruzzate la soluzione sulla pelliccia del vostro cane sulla schiena e sotto la pancia, evitando gli occhi o eventuali ferite aperte.

Oli essenziali

A meno che non vogliate mescolare i vostri oli essenziali con un olio fisso (ovvero un olio vegetale usato per diluire gli oli essenziali) non usatene.

Molte persone, blog e aziende consigliano sospensioni acquose di oli essenziali contro le pulci. Si tratta però di una pratica pericolosa. L'acqua non può disperdere gli oli essenziali in modo sicuro perché questi NON sono solubili in acqua a meno che non siano stati diluiti con un solvente.

La chimica è chimica e chiunque vi dica qualcosa di diverso è male informato.

Esistono alcune sostanze naturali in grado di dissolvere gli oli essenziali, ma per gli spray fai da te contro pulci e zecche io consiglio oli fissi leggeri come l'olio di vinaccioli o l'olio di cocco frazionato. Mescolate una goccia di olio essenziale con un millilitro di olio fisso.

Ecco qui alcuni oli essenziali repellenti anti pulci:

  • Lavanda
  • Limone
  • Palmarosa
  • Cedro (varietà atlantica)
  • Eucalipto (varietà radiata)
  • Salvia sclarea
  • menta piperita

Evitate di preparare o acquistare oli essenziali contro le pulci che contengono wintergreen,, menta puleggia e chiodi di garofano. Questi oli sono pericolosi per il vostro cane e non dovrebbero essere usati per nessuna ragione.

Una nota riguardo alle bandane o ai collari bagnati con oli essenziali: è vero che potrebbe essere un modo utile di proteggere il vostro cane quando lo portate fuori, però fate attenzione a diluire gli oli essenziali… e togliete la bandana al vostro cane quando rientra a casa.

Repellente anti pulci per tutti i giorni

Ecco lo spray che preferisco usare per la protezione anti pulci di tutti i giorni. È leggermente profumato e molto efficace se spruzzate il vostro cane ogni giorno quando uscite. Fate molta attenzione alla pancia, alla coda e alle orecchie.

Di cosa avete bisogno:

  • 1 limone biologico
  • 2 rametti di rosmarino fresco
  • 1 rametto di salvia officinale
  • 1 litro di acqua filtrata

Se volete: 1 rametto di lavanda

Come prepararlo:

  • Tagliate il limone in fettine sottili rotonde
  • Mettete il limone, il rosmarino e la salvia in una grande ciotola di acciaio o di vetro
  • Aggiungete il litro di acqua quasi bollente
  • Coprite e lasciate in infusione tutta la notte
  • La mattina filtrate il liquido e mettetelo in una bottiglia con lo spruzzatore
  • Conservate in frigo (dura da una a due settimane)

Ambra di resina grezza del baltico

L’ambra è una resina di milioni di anni fa. Pensate alla zanzara nel film Jurassic Park. Non ho ancora provato questo metodo, ma so che ci sono persone che giurano che collane d’ambra facciano miracoli nella prevenzione di pulci e zecche.

L’ambra ha proprietà elettrostatiche che aiutano a tenere lontane le pulci e le zecche, anche grazie al suo particolare odore. L’ambra deve essere grezza e non lucidata come quella che vedete nelle gioiellerie. L’elettricità statica rende impossibile, a pulci, zecche e altri parassiti, rimanere attaccati al pelo del vostro cane.

NOTA: Aggiungere i cibi e le vitamine di cui vi diremo tra poco è un ottimo metodo per rinforzare l’alimentazione del vostro cane e rendere il vostro cane un ospite sgradito per le pulci. La chiave, però, è iniziare con una dieta di cibo fresco e crudo. Il cibo secco viene lavorato a caldo e processato e questo distrugge le sostanze nutritive del quale il vostro cane ha bisogno per vivere.

La buona salute è la difesa migliore

Questa ultima raccomandazione è probabilmente la più importante di tutte.

Le pulci sono parassiti e i parassiti cercano vittime debole e in cattiva salute. Questo significa che se il vostro cane è in buona salute, le pulci tenderanno a lasciarlo stare e saltare piuttosto sul cane del vostro vicino!

La dieta di un cane è la base della sua buona salute. Il modo più importante di tenere il vostro cane sano è dargli una dieta piena di cibi freschi e proteine non lavorate.

In particolare, fate in modo che abbia una grande quantità di vitamina B (che si trova nella maggioranza delle carni, nelle carni di frattaglie, nell’olio di pesce e nelle uova), fermenti (per esempio il kefir di capra o le verdure fermentate), cibi ricchi di zolfo (uova, cavolo, broccoli, cavolfiore e cavolini di brussels) e di acidi grassi omega 6 (pollo, uova, rich foods (eggs, cabbage, broccoli, cauliflower and Brussels sprouts) as well as omega-6 fatty acids (poultry, eggs, semi di lino e semi di canapa) e acidi grassi omega 3 (sgombro, canapa appena macinata e semi di lino).

Il vostro cane ha pulci?

Se sospettate che il vostro cane abbia pulci anche dopo i vostri sforzi di prevenzione, ecco come potete scoprirlo:

  • Fate stare il vostro cane in piedi su carta assorbente inumidita o un telo da bagno bianco umido.
  • Spazzolatelo
  • Se piccole scaglie di sporco cadono sul telo e diventano rosse o marroni, il vostro cane ha le pulci.

Eliminare le pulci dal vostro cane

  • Durante un’infezione di pulci, lavate il vostro cane con sapone liquido di castiglia al limone ogni settimana e fate un risciacquo finale con aceto di mele. Per questo risciacquo, usate una parte di aceto ogni dieci parti d'acqua.

  • Tenere il pelame del vostro cane pulito e usare una spazzola antipulci è essenziale nella prevenzione naturale delle pulci. Spazzolate dalla testa al sottocoda, il collo, la pancia e le zampe.

  • Una volta alla settimana, lavate la cuccia e i cuscini del vostro cane in acqua calda con un detergente naturale senza profumo. Se il vostro cane dorme con voi, lavate anche le vostre lenzuola una volta alla settimana.

  • Ogni settimana passate l’aspirapolvere su moquette, tappeti e pavimenti, dedicando una cura particolare ai posti in cui il cane (con le sue amiche pulci) passa più tempo. Un trattamento extra al carbonato di calcio o due possono anche evitare che le pulci si riproducano.

  • Visto che il ciclo vitale delle pulci, da uova a larva a pupa ad adulto, può durare alcuni mesi, dovrete ripetere questi passaggi per essere sicuri che l’infestazione di pulci sia completamente andata via.

Uno stile di vita completamente naturale richiede uno sforzo speciale, specialmente per quello che riguarda il vostro dolce cucciolo. Con un po’ di pianificazione, potete arrivare a una stagione calda libera dalle pulci senza utilizzare sostanze chimiche tossiche.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 28 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty