Perché il cane si lecca ossessivamente le zampe?

Perché il cane si lecca ossessivamente le zampe?

I cani sono animali che adorano esplorare il mondo intorno a loro con la bocca, come forse avrete potuto notare vedendo il vostro cane provare a leccarvi o tenendo un bastoncino di legno o un giocattolo in bocca continuamente! I cani spendono anche molto tempo a lavarsi leccandosi senza, però, essere così pignoli come lo sono invece i gatti, potrete notare che anche il vostro cane passa molto tempo a leccare più volte al giorno le stesse parti del corpo, è una cosa normalissima!

Come parte di questa toelettatura, il cane può leccare anche le proprie zampe e a volte può sembrare che mastichi tra le dita dei piedi, una cosa normale, di nuovo, sempre se il comportamento non diventa ossessivo. Tuttavia, se il cane è davvero incline a leccare, masticare o mordere le proprie zampe continuamente e con molta veemenza, potrebbe esserci un problema alla radice, che potrebbe necessitare ulteriori indagini.

Continuate a leggere per scoprire di più di sei problemi nei cani che potrebbero manifestarsi come preoccupazione, leccandosi le zampe.

Corpi estranei

Se il vostro cane ha qualcosa intrappolato tra i cuscinetti delle zampe, tra le dita dei piedi o sotto le cuticole dalle quali escono le unghie, sarà probabilmente fastidioso e probabilmente anche doloroso, in entrambi i casi questo potrebbe portare il cane a un comportamento ossessivo per provare a risolvere il problema.

Un frammento che si è fatto strada nel cuscinetto della zampa o un seme intrappolato tra le dita dei piedi, possono infastidire il cane e portarlo a leccare o masticare le proprie zampe, per provare ad avere un po' di sollievo, riuscendo in alcuni casi a togliere il corpo estraneo in questione. Può, però, anche peggiorare potenzialmente il problema e introdurre batteri nella ferita.

Controllare le zampe del cane per trovare qualsiasi cosa che potrebbe essere incastrata è importante; se non è possibile rimuovere da solo il corpo estraneo o se non si trova niente, occorrerà portare il cane subito dal veterinario.

Infezione fungina

Il piede d'atleta è una condizione familiare per le persone, un'infezione fungina che colpisce le dita dei piedi, le unghie delle dita dei piedi e i piedi umani. Anche i cani possono sviluppare infezioni fungine alle zampe, che possono manifestarsi con uno scolorimento e un cambiamento della struttura dei cuscinetti delle zampe.

Sarà necessario parlare con il veterinario per ottenere i prodotti migliori per lavare i piedi e uccidere i funghi o per farsi prescrivere una crema antimicotica topica da applicare sulla zona.

Artrite

L'artrite provoca dolori articolari e tende a divampare in alcune occasioni, per poi calmarsi: leccarsi serve a massaggiare la zona colpita, il cane lo farà per ridurre il dolore. I cani più anziani, in particolare, sono più suscettibili all'artrite e occorrerà parlare subito con il veterinario, per trovare una terapia adeguata in modo da gestire anche il dolore, per il bene del cane.

Condizioni allergiche

I cani possono essere potenzialmente allergici a una serie di cose, tra cui pollini, ingredienti presenti nei cibi e detergenti per la casa. Le allergie di solito portano sintomi come prurito, che può interessare il corpo intero o solo alcune zone.

Se le zampe del vostro cane prudono follemente, sarà incline a leccarle e morderle per cercare di guadagnare un po' di sollievo. Alcune razze di cani, tra cui lo Shi-Tzu e il Bull terrier inglese, tendono a essere particolarmente inclini alle allergie, sapendo che la propria razza di cane tende a sviluppare allergie e notando questo comportamento, la reazione allergica in questo caso dovrebbe essere una delle ipotesi principali da considerare.

Morsi delle pulci

Se il cane è infestato dalle pulci, queste tenderanno a concentrarsi in alcune zone del corpo più di altre, una di queste è proprio la zona delle zampe e degli arti inferiori, in cui i vasi sanguigni sono più vicini alla superficie della pelle, rappresentando così un pasto molto facile. Le punture delle pulci possono causare prurito e dolore al vostro cane e, se fosse stato morso proprio sulle zampe, vederlo leccarle in modo compulsivo potrebbe condurre a questa causa, con una occhiata sarà facile capire la presenza o meno di un morso di pulci.

Sarà sufficiente liberare il cane e la casa dalle pulci per eliminare il problema.

Comportamento compulsivo

Così come le cause precedenti possono portare il cane a leccarsi ossessivamente le zampe, un problema simile può essere dovuto anche al comportamento, che si può trasformare in ossessione col tempo. Leccare in modo compulsivo la stessa area per molto tempo può portare a dolore, a infiammazioni e a problemi più acuti come granulomi da leccamento agli arti.

Se il veterinario ha escluso un motivo clinico per il fatto che il cane si lecca le zampe in maniera compulsiva, conviene riguardare lo stile di vita del vostro animale, valutare i livelli di stress o di noia, per valutare se il problema non sia del comportamento, piuttosto che medico.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 21 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 37 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. Lory

    Il mio cane si lecca le zampe davanti a forza di leccarsi la parte e rossa ed ha mancanza di pelo

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty