🐦 Il pappagallo più grande del mondo: Ara Giacinto [Foto]

Il pappagallo più grande del mondo: Ara Giacinto (Anodorhynchus hyacinthinus)

Il pappagallo Ara Giacinto è considerato il pappagallo più grande e spettacolare del mondo. Nell’età adulta il pappagallo può avere una lunghezza di un metro e un peso di 1,5 kg. La sua apertura alare è di circa 130 cm. Questa specie impressiona con le sue straordinarie piume bellissime di colore blu cobalto.

La femmina non si distingue molto facilmente dal maschio, perché il suo piumaggio è molto simile. Di solito la femmina è più piccola, ma il suo aspetto è uguale a quello del maschio. Sia il maschio che la femmina impressionano attraverso la macchia gialla incandescente sotto il mento, che contrasta nettamente con il blu profondo del piumaggio. Questi pappagalli risaltano per i loro occhi grandi e rotondi con un anello giallo intorno a loro e per l’iride di colore nero o marrone che li fa sembrare più espressivi rispetto ad altre specie di pappagalli.

La coda è lunga e angusta, a volte supera la lunghezza del corpo. Le ali sono grandi e imponenti e sono di vasta portata fino a 30–40 cm. Il becco è massiccio, robusto, grosso e di colore nero. Con il suo becco il pappagallo frantuma le noci di cocco, i frutti di bacche e quelli delle palme, mature o acerbe, oppure occasionalmente ingoia della ghiaia per facilitare la digestione. Le zampe sono forti e si concludono con quattro artigli, due puntate d’avanti e due dietro, tutte dotate di lunghi artigli, leggermente curvi, affilati e di colore nero. La pelle delle zampe è di colore grigio bluastro, a differenza di quella sul corpo che è di colore giallo chiaro.

Il pappagallo Ara Giacinto è originario delle regioni centrali del Sud America, cova spesso nelle foreste tropicali umide con palme del Brasile, Paraguay e Bolivia. I suoi più grandi nemici sono i mammiferi, i serpenti, le formiche, falchi e altri rapaci. Questi pappagalli vengono cacciati anche dalla popolazione locale per la loro carne gustosa e per le loro piume splendidamente colorate.


I pappagalli Ara Giacinto costruiscono il loro nido negli alberi ad un altezza di almeno 12 metri. A volte questi nidi sono realizzati in cavità scavate dai picchi è possono avere un diametro di 50 cm e una profondità di 30 cm. Inoltre possono costruire il nido anche sul terreno ma non ovunque, ma solo sulle più ripide sponde dei fiumi.

I pappagalli Ara Giacinto sono monogami, dopo che si accoppiano vivono insieme per tutta la vita. Durante il periodo di riproduzione (nei mesi che vanno da maggio a settembre), la femmina depone un uovo ogni due giorni, in totale cova 2–3 uova. Il periodo della cova dura 30 giorni, durante il quale il maschio gli assicura il cibo, portandoli della frutta nel nido. Dopo la cova spuntano i pulcini senza piume, ciechi e impotenti. Essi chiedono subito del cibo ai loro genitori e purtroppo nella maggior parte dei casi, solo uno di loro sopravvive. I pulcini di pappagallo hanno a malapena il corpo coperto con le piume a 2 mesi di età, però rimangono sotto la protezione dei genitori fino al età di 3 mesi. All’età di 3 anni raggiungono la maturità sessuale.

Il pappagallo Ara Giacinto ha la denominazione scientifica Anodorhynchus hyacinthinus, e appartiene all’ordine dei Psittaciformes, famiglia Psittacidae. Negli ultimi anni questa specie è in pericolo di estinzione a causa della predazione, caccia eccessiva, alla compravendita come uccelli da compagnia, il loro prezzo essendo esorbitante. L’aspettativa di vita al pappagallo Ara Giacinto in cattività è di 65/90 anni.

Curiosità: oltre ad essere il pappagallo più grande del mondo è anche il pappagallo più costoso. Il suo costo va dai 10000 ai 15000 euro.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 31 persone con una media di 4.7 su 5.0)

2 Commenti

  1. Alessandra

    Mi ha fatto davvero molto piacere leggere questo articolo, perché io amo i pappagalli, e il colore dei Macao Blu (si possono chiamare anche così) è bellissimo; amo i colori brillanti, e i pappagalli sono gli animali che, a mio parere, rappresentano meglio questa caratteristica. La mia passione è cominciata a 7-8 anni, tutto merito di un film (cartone) che tutt'ora è il mio preferito. Questo film si chiama "Rio", ed è della DreamWorks. Ha costruito la mia infanzia e sta guidando il mio futuro, facendomi decidere di diventare ornitologa. In realtà sono ancora appena in terza media, ma sto cercando di guidare tutte le mie scelte verso questo obiettivo; inoltre grazie a questo cartone ho "scoperto" la magica città di Rio de Janeiro, che è oramai diventata meta per il mio futuro. AMO I PAPPAGALLI<3

  2. Salvo

    Ho una coppia di pappagalli giacinto da un decennio spero che quest'anno provino a fare uovo, cosa che non è successo fin ora.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty