Sintomi di una gravidanza nei cani | Capire se la tua cagnolina è incinta

Sintomi di una gravidanza nei cani: Come capire se la tua cagnolina è incinta

Che si tratti di una certezza o di un semplice sospetto, sicuramente vorrai sapere tutti i sintomi di una gravidanza canina.

Elenco dei sintomi

Inizieremo elencando in ordine crescente la comparsa dei sintomi di una gravidanza canina, quindi partiremo dai primi che si presentano fino a giungere ai quelli evidenti nella fase finale. Ovviamente tieni a mente che non tutte le cagnoline presentano gli stessi sintomi, ma la presenza di alcuni di essi può chiarirti le idee.

  • Cambiamenti comportamentali: tutti quegli atteggiamenti che si allontanano dalla normalità possono essere un primo segnale. Per esempio una cagnolina scostante che diventa all’improvviso appiccicosa o viceversa.

  • Cambiamenti di appetito: A molte cagnoline passa l’appetito nelle prime settimane di gravidanza per poi tornare abbondantemente.

  • Nausea Mattutina: alcuna cagnoline, ma non tutte, vomiteranno frequentemente la mattina nelle prime settimane. Possono rimettere del semplice liquido o addirittura il cibo che hanno mangiato precedentemente. Ma chiaramente questo fenomeno non si presenta solo la mattina, bensì può capitare in qualsiasi momento della giornata.

  • Sviluppo del seno: la crescita del seno è un chiaro sintomo di gravidanza.

  • Sonno: molte cagnoline passeranno la maggior parte del tempo a sonnecchiare se non proprio a dormire, soprattutto nella fase iniziale e in quella finale.

  • Escrezioni vaginali chiare: non c’è bisogno di allarmarsi perché queste perdite sono normali, solo quando queste assumono un colore più scuro (marroncino) e un olezzo più forte è il caso di preoccuparsi. Se nella fase finale le perdine hanno un colore verdastro, vuol dire che in cucciolino ha fatto i suoi bisognini nell’utero materno.

  • Ingrossamento addominale: ovviamente alla vostra cagnolina inizierà a crescere il pancione per accogliere i suoi cuccioli e sarà più evidente a metà gravidanza.

  • Produzione del latte: la crescita del seno comporterà la produzione del latte nell’ultima fase di gestazione, tuttavia alcune cagnoline possono iniziare a produrlo solo dopo la nascita dei cuccioli.

  • Movimenti interni: Una volta che avranno raggiunto una certa dimensione, i cuccioli inizieranno a muoversi all’interno del pancione e sarai in grado tu stesso di sentirli appoggiandoci la mano sopra a meno che non stiano dormendo, prova a toccarle il pancione dopo averle fatto fare una passeggiata

Chiedi conferma al tuo veterinario.

Sebbene con il tempo la gravidanza diventi sempre più evidente, alcuni proprietari vogliono averne la certezza sin da subito. Il tuo veterinario può scegliere diversi metodi per darti la suddetta certezza:

  • Palpazione: dopo 28 giorni, un veterinario esperto è in grado di verificare una gravidanza attraverso l’individuazione degli embrioni situati nelle corna uterine. Non provare a farlo tu, lascia che se ne occupi il tuo veterinario. A volte il veterinario è addirittura in grado di dirti di quanti cuccioli si tratta, ma è piuttosto difficile averne sin da subito la certezza.

  • Analisi del sangue: dopo due o tre settimane dalla fine del calore, il tuo veterinario può effettuare delle analisi del sangue per verificare la presenza di un ormone detto “relaxina”, il quale viene rilasciato dopo che si è formato l’embrione.

  • Ecografia: La stessa procedura che viene effettuata anche sulle donne per verificare una gravidanza: questa rivelerà il numero di embrioni/cuccioli e le loro condizioni di sviluppo.

  • Radiografia: All’ultima settimana di gravidanza, la costituzione ossea dei cuccioli sarà già ben formata e sarà quindi possibile vederli attraverso una radiografia, la quale ci dirà con esattezza il numero dei cuccioli in arrivo!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 73 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty