Posso dare le ossa al cane? | Blog cani & BARF

Posso dare le ossa al cane?

Prima che l’industria del cibo per cani prendesse il sopravvento, e quando i cani erano tenuti prevalentemente per farli lavorare, la dieta base del cane conteneva quasi sempre le ossa crude.

Allo stato brado, i cani cacciavano la loro preda e mangiavano qualsiasi cosa gli capitasse e masticavano sia ossa che carne. Tuttavia, però, l’abitudine di dare le ossa ai cani come premio è andata a scemare negli ultimi anni, in alcuni casi è vista addirittura come un pericolo. D’altro canto, alcuni proprietari di cani seguono la dieta BARF (Biologically Appropriate Raw Food, ossia cibo crudo biologicamente appropriato). Consiste nel dare da mangiare al cane quasi esclusivamente ossa crude con qualche residuo di carne, e alcuni la considerano la dieta più salutare per gli amici a quattro zampe.

Quindi, la domanda è, posso dare le ossa al mio cane come premio?

Continua a leggere per saperne di più.

È sicuro dare le ossa al cane?

La risposta a questa domanda è… Dipende dall’osso! Le ossa di alcuni animali sono perfettamente sicure per il tuo cane, anzi, possono persino avere effetti positivi sulla sua salute in quanto masticare l’osso aiuta a pulire i denti. Tuttavia, alcuni altri tipi di ossa sono potenzialmente pericolosi e dannosi per il tuo cane; ed è importante sapere quali!

Ossa cotte

Le ossa che dai al tuo cane devono essere assolutamente crude, e mai cotte. Le ossa cotte, come ad esempio avanzi di uno spezzatino o di un arrosto, saranno friabili e potrebbero sgretolarsi creando schegge che potrebbero fare molto male al cane.

Alcuni dei pericoli a cui si va incontro se si danno le ossa cotte al cane sono:

  • Denti rotti
  • Tagli sulla lingua
  • Accumuli di residui di ossa nell’esofago o nella trachea
  • Residui di osso incastrati nello stomaco
  • Blocchi intestinali dovuti a frammenti di osso cotto
  • Costipazione
  • Sanguinamento interno dato dalle lesioni dovute a frammenti di ossa appuntiti

Quali sono le ossa che posso dare al mio cane?

Va bene dare al tuo cane le ossa crude, ma dipende dal taglio e dall’animale da cui provengono. Evita le ossa piccole e delicate di animali piccoli come il pollo, perché potrebbero essere appuntite e potrebbero sgretolarsi proprio come le ossa cotte. Ma ad esempio va bene dare al tuo cane le ossa del collo del pollo crude.

Aspettati comunque che il tuo cane non solo mangerà i residui di carne attaccati all’osso, ma masticherà e mangerà l’osso stesso, ma non c’è da preoccuparsi di questa cosa fin quando l’osso è quello adatto.

Le ossa che vanno bene da dare ai cani possono essere divise in due tipi:

  • Ossa commestibili, che quindi il cane mangerà
  • Ossa non commestibili, il cane quindi mangerà la carne intorno ma non l’osso stesso.

Le ossa commestibili sono ossa piccole, vuote e leggerissime (esempio collo e ali di pollo) che sono facili da rompere con i denti, e non contengono il midollo. Come già detto, queste ossa devono essere crude, e non cotte.

Le ossa non commestibili fanno divertire il tuo cane. Tuttavia, queste vanno bene solo come “snack”, non sono un vero e proprio pasto in quanto non incontrano i requisiti nutrizionali del tuo cane, quindi dovranno essere date solo come premio. I tagli di ossa non edibili che vanno bene per il tuo cane sono: ossa del bacino del manzo, femori e ossa delle zampe o comunque altre ossa lunghe e contenenti midollo, ma senza estremità appuntite. Anche queste, devono essere date al cane crude. Aiutano anche con la pulizia dei denti.

Masticare le ossa in sicurezza

Anche se sei sicuro che il tipo di ossa che stai pensando di dare al tuo cane è sicuro e adatto, assicurati che le mastica in sicurezza.

Osserva il tuo cane mentre mastica un osso, e assicurati che non provano a mordere più di quanto non possono masticare o se mordendo l’osso si sgretola e forma frammenti appuntiti che potrebbero essere dannosi.

Ricorda che i cani sono molto “gelosi” dei loro giochi e del loro cibo, quindi assicurati di essere in grado di togliere - eventualmente - l’osso al cane prima di darglielo.

Se il tuo cane ingoia grossi pezzi di osso invece di masticarne in piccole quantità, considera l’idea di dargli altri snack come premi.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 26 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 43 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty