Le tartarughe possono mangiare le fragole? | Alimentazione tartarughe

Le tartarughe possono mangiare le fragole?

Le tartarughe possono mangiare le fragole? Loro amano le fragole!! In realtà, potete nutrire la vostra tartaruga con la maggior parte dei frutti di bosco, come le fragole e i lamponi, e con una varietà di frutti tropicali come la guava, la banana e la papaya. Amano anche i vari tipi di meloni, come la melata, il melone e l'anguria, come anche la mela e la pera.

Identificare la specie della tua tartaruga

La maggior parte delle tartarughe possono essere alimentate con frutta e verdura; tuttavia, se avete appena comprato la vostra tartaruga e non siete sicuri di quale tipo e genere sia, fatele fare una visita dal veterinario e scoprite quali sono gli alimenti più adatti per il vostro tipo specifico di tartaruga. A causa della grande varietà di specie di tartarughe, può essere difficile per voi riconoscere la specie da soli.

Quali verdure sono le migliori?

Tra le verdure, le tartarughe acquatiche o le tartarughe scatola amano e possono essere alimentate con dei pezzi di zucca, delle carote grattugiate, del grano cotto, e molte altre varietà. Quasi tutti i tipi di tartarughe possono mangiare le verdure a foglia verde tra cui il cavolo, la lattuga romana, la mostarda, il cavolo verde, il crescione, il tarassaco e il prezzemolo.

Aggiungere le piante acquatiche

L'aggiunta di piante acquatiche alla vasca della vostra tartaruga vi aiuterà a scoprire quali piante le piace mangiare. In generale, le tartarughe amano mangiare le piante che galleggiano, come l'Azolla, il giacinto d'acqua, la lenticchia d'acqua, la lattuga d'acqua e la rana-bit. Esse talvolta amano mangiare anche l'Anacharis, che è una pianta sommersa. È possibile piantare quelle che la tartaruga ama in modo che esse continuino a crescere e funzionino come una fonte di approvvigionamento alimentare continua per il vostro animale.

Animali vivi come alimenti

Insieme alla frutta e alla verdura, le tartarughe amano anche mangiare animali vivi, come le lumache, i pesci, gli insetti e le larve. Se la vostra tartaruga vive in uno stagno, alcuni di questi possono presentarsi naturalmente e la tartaruga acquatica può quindi provarli. È inoltre possibile aggiungere alcune specie ai suoi pasti per la sperimentazione. Se vi state chiedendo dove potreste ottenerli, sarete felici di sapere che vengono venduti in molti negozi di acquari. Provate ad alimentarla con lombrichi, grilli, scarafaggi, pesci rossi, i pesciolini rossi rosei o i guppy, o con qualsiasi altro tipo di piccolo pesce poco costoso. Tutte le specie di tartarughe probabilmente non li ameranno, ma se avete una tartaruga acquatica è probabile che essa amerà tutti questi alimenti e anche le piccole rane. Se la vostra tartaruga vive in una vasca, è necessario rimuovere tutti le creature vive non consumati, tranne il pesce.

Un contenitore di alimenti separato

Sarebbe una buona idea utilizzare un contenitore separato per gli alimenti della vostra tartaruga. Lasciatela in una vasca mezza piena d'acqua calda per circa mezz'ora. È possibile aggiungere le fragole alla vasca, insieme a tutti gli altri tipi di frutta o verdura. Il vostro animale domestico probabilmente farà un pasticcio. L'acqua calda aiuterà anche la tartaruga a defecare. È quindi possibile rimetterla nella vasca che rimarrà pulita. Se la alimentate nella sua vasca, l' acqua diventerà sporca molto presto. Siete ancora in tempo per farlo, ma è necessario assicurarsi di avere un sistema di filtrazione forte attivo. Le tartarughe possono essere alimentati dopo che siano passati dai 2 ai 4 giorni.

Il modo migliore per alimentare le tartarughe

Una tartaruga acquatica spesso mangia il cibo mentre è in acqua. Questo perché per ingerire cibo, deve essere immersa nell'acqua. Potete mettere il cibo sulla superficie asciutta della sua vaschetta; tuttavia, è probabile che lo trascinerà in acqua prima di mangiarlo. Sarebbe saggio essere presenti mentre la tartaruga mangia in modo da poter rimuovere qualsiasi cibo che non è stato consumato dopo pochi minuti. Se state alimentando la tartaruga con animali acquatici vivi, li potete lasciare in acqua. Gli eventuali insetti vivi che non sono consumati dopo pochi minuti devono essere conservati per il pasto successivo.

La tua tartaruga è timida?

Se avete appena acquistato la vostra tartaruga ed essa non mangia mentre la guardate, è perché probabilmente sta attraversando una fase di adattamento. In questa situazione, sarebbe meglio lasciarla da sola durante i pasti fino a quando si abituerà alla vostra presenza.

Quanto spesso le tartarughe devono essere nutrite?

Se avete un cucciolo di tartaruga, dovreste offrirle del cibo ogni giorno. Per quanto riguarda le tartarughe adulte, per la maggior parte delle specie potrebbe essere necessario alimentarle due o tre volte alla settimana. Potreste offrirle del cibo quotidianamente se lo desiderate, ma siccome le tartarughe raramente mangiano molto, non rischiate molto.

Per tornare alla domanda iniziale, possono tartarughe mangiare le fragole, la risposta è, naturalmente, 'sì'. Potete aggiungere le fragole alla dieta della vostra tartaruga come un piacere, oltre ad altri componenti che possono formare una dieta equilibrata e sana per la vostra tartaruga. Ricordate che una dieta sana, oltre ad un ambiente pulito porteranno ad una vita lunga e sana per la vostra tartaruga.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty