🐰 Perché il mio coniglio zoppica? Scopri qual'è la causa!

Perché il mio coniglio zoppica?

Se il vostro coniglio zoppica, i motivi potrebbero essere tanti. Per prima cosa si potrebbe pensare a una zampa ferita, ma potrebbe anche essere un effetto collaterale di qualche altra condizione fisica che può provocare il dolore alla zampa. Se il vostro coniglio sta zoppicando, ve ne accorgerete subito da come poggia le zampe a terra. Oppure si potrebbe notare che ha smesso di saltellare, e non si spinge più con le zampe posteriori per spostarsi.

Qualunque sia i sintomi, è necessario fissare un appuntamento con il veterinario, non appena è possibile. Il veterinario è in grado di fare al vostro animale domestico un esame approfondito e vedere se c'è qualche danno ai muscoli che provoca lo zoppicamento oppure un’infezione della pelle (o un problema nervoso).

Sintomi e tipi di zoppia nei conigli

Se il vostro coniglio ha una limitata mobilità, oppure le sue articolazioni sembrano gonfie e strane, e di conseguenza mostra i seguenti sintomi:

  • Dolore e disagio, sia quando riposa sia quando cerca di muoversi;
  • Letargia;
  • Depressione;
  • Si siede a lungo in posizione ricurva;
  • Non vuole spostarsi;
  • Si nasconde e non vuole uscire;
  • Si digrigna i denti;
  • Quando si tenta di spostarlo, grugnisce di dolore;
  • Se perde l’appetito e beve meno acqua;
  • Se fanno fatica a saltare;
  • Perdita di tonno muscolare;
  • Articolazioni gonfie;
  • A causa della sua ridotta mobilità si urina su se stesso, formando delle piaghe intorno alla zona perineale;

Le cause più comuni di zoppia nei conigli

Ci sono diverse ragioni perché un coniglio zoppica. Ne elenchiamo alcune:

  • Potrebbe aver ereditato un'anomalia congenita di sviluppo;
  • Può essere ferito ai tessuti molli, a un giunto o a un osso;
  • Potrebbe essersi formato un ascesso;
  • Potrebbe essere artrite settica;
  • Il coniglio potrebbe avere una condizione chiamata pododermatite che è un'infezione del piede;
  • Può avere un osso o un tumore ai tessuti molli;
  • Lo zoppicamento può essere causato dall’artrite;
  • Può avere una condizione chiamata displasia che è una lussazione della spalla, dell’anca o del gomito;
  • Può avere un legamento o un muscolo che si è strappato, o qualche lesione alla zampa;
  • Il coniglio può avere una frattura;
  • Lo zoppicamento può essere causata da malattie spinali – malattia del disco intervertebrale;
  • La condizione può essere causata da un'infiammazione delle vertebre – una condizione chiamata anchilosante;
  • Lo zoppicamento può essere spesso causata dall’obesità e dalla mancanza di esercizio fisico;

Come sono diagnosticate le condizioni di zoppicamento?

Se notate che il vostro coniglio zoppica, la cosa migliore da fare è portarlo dal veterinario non appena possibile, per ricevere una diagnosi corretta. Il veterinario è in grado di confermare se il vostro coniglio è zoppo a causa di uno squilibrio muscolare o se è affetto da una malattia nervosa. Al veterinario li dovete comunicare tutte le informazioni sulla salute del vostro coniglio e come i sintomi dello zoppicamento hanno avuto inizio.

Quindi, il veterinario dovrebbe eseguire un'analisi del sangue e delle urine. Eseguendo anche altre analisi può confermare se il vostro coniglio ha una sorta di malattia articolare. Il veterinario può fare dei raggi x per vedere se il vostro coniglio non è affetto da una malattia muscolare chiamato disturbo muscolo-scheletrico.

Trattamenti

Il trattamento per il tuo coniglio dipenderà dalle cause dello zoppicamento. Tuttavia, se il vostro coniglio ha smesso di bere e mangiare, il veterinario li darà dei fluidi per impedire la totale disidratazione.

Se c'è gonfiore su un'articolazione (o a un altro arto), il veterinario potrebbe prescrivere un antinfiammatorio o de la morfina. Se invece si sospetta che c’è un’infezione in corso, allora li sarà somministrato un antibiotico.

Se c'è una frattura, un brutto ascesso o deformità congiunte, ed è la causa dello zoppicamento, il veterinario avrebbe bisogno di eseguire una sorta d’intervento chirurgico per riparare eventuali danni a un arto.

Il recupero dopo la cura

E' molto importante di fare un pieno recupero dopo la cura che li è stata data al vostro coniglio. Una volta tornati a casa è molto importante darli un bel posto accogliente e tranquillo dove può riprendere le forze in pace. Sarebbe una buona idea metterli su qualcosa di morbido e assicurandosi di pulire anche due volte al giorno per mantenerlo asciutto e pulito. La pulizia del vostro coniglio e del posto dove riposa è fondamentale per prevenire altre infezioni che potrebbero peggiorare le sue condizioni di salute. Inoltre dovresti limitare il suo movimento, così da evitare eventuali complicazioni alla ferita.

Durante il periodo di recupero è molto importante assicurarsi che il vostro coniglio si nutra e s’idrata abbastanza. Li puoi offrire alcuni ortaggi a foglia, cime di carote (che è il loro cibo preferito). Se invece osservate che il vostro coniglio non vuole mangiare, bisogna accertarsi con il veterinario per quanto riguarda il tipo di cibo che li si dovrebbe dare. Di solito si dovrebbe evitare i cibi ad alto contenuto di carboidrati e grassi, però seguite sempre il consiglio del veterinario.

Conclusione

Un coniglio può zoppicare per molte ragioni, per questo è importante farlo vedere da un veterinario. Una volta che il veterinario ha fatto una diagnosi corretta, la condizione può essere trattata con il farmaco giusto, o forse avrebbero bisogno di avere una sorta d’intervento chirurgico per correggere il problema. Il recupero è molto importante per il vostro coniglio, cioè significa che bisogna tenerlo in un ambiente caldo, pulito e asciutto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 43 persone con una media di 4.8 su 5.0)

1 Commento

  1. Angelo

    Il.mio coniglio zoppica.ha l unghio levato gli è caduto.e zoppica.buon serata

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty