Alcune curiosità Divertenti sui Criceti

Alcune curiosità Divertenti sui Criceti

I criceti sono dei fantastici animali domestici! Amano tantissimo ricevere attenzioni da parte dei loro proprietari e di interagire allo stesso tempo con loro. Sono carini, divertenti e sono dei piccoli roditori molto attivi, soprattutto di notte quando arriva il buoi. Nel mondo ci sono oltre 25 specie di criceti e provengono tutti da una grande razza europea di criceti nani.

Ecco alcune curiosità poco conosciute su questi adorabili animali:

  • I criceti appartengono ad una sottofamiglia conosciuta come cricetinae.
  • La più grande razza di criceti è quella europea che può misurare fino a 34 cm. Questa specie è chiamata Cricetus cricetus Linnaeus (criceto comune).
  • Il più piccolo criceto misura 2 cm di lunghezza (anche se alcuni esemplari possono raggiungere la lunghezza di 5/10 cm). Questa specie si chiama Phodopus.
  • Si è a conoscenza di alcuni criceti nani che hanno vissuto fino a quattro anni.
  • Ci sono alcune razze di criceti nani che possono ritardare la nascita dei loro cuccioli.
  • I criceti sono dei mammiferi notturni. Ciò significa che dormono durante il giorno è sono più attivi di notte.
  • I criceti hanno un istinto naturale di scavare.
  • La dieta di un criceto è costituita da alimenti secchi, noci, semi, verdure e frutti di bosco, ma non solo perché ai criceti piace anche la carne così come le verdure.
  • Un criceto può immagazzinare il cibo nelle guance per poi portarlo alle sue colonie e mangiarlo più tardi.
  • I criceti hanno code corte, corpi robusti, orecchie piccole, zampe corte e occhi grandi.
  • Hanno il pelo denso e setoso. Può essere lungo o corto. La loro pelliccia può essere nera, marrone, grigia, gialla, bianca, rossa oppure una miscela di tutti questi colori.
  • Il criceto più comune (cresciuto come animale domestico) è chiamato criceto dorato (o criceto siriano). La specie è conosciuta anche come Mesocricetus auratus.
  • I criceti siriani dorati possono crescere fino a 6 cm di lunghezza e possono vivere fino a sei anni (se sono ben curati e nutriti).
  • Esistono quattro razze base di criceti: il criceto siriano, il russo nano, il criceto cinese e Roborovsky.

I criceti sono degli animali domestici da tanti secoli. In primo luogo sono stati trovati dall’uomo è la Siria. Anche se i criceti per la prima volta sono stati scoperti in Siria, questi piccoli roditori sono, infatti, nativi di molti altri paesi del mondo.

Ecco alcuni fatti più interessanti sui criceti

  • I criceti siriani ci piacciono proprio perché sono creature solitarie e molto territoriali. Hanno bisogno del proprio spazio. Se messi insieme con altri criceti possono diventare aggressivi e potrebbero anche uccidersi tra di loro.
  • I criceti non hanno una buona vista. Sono quasi miopi, quindi fanno affidamento sul loro senso dell’olfatto per trovare la strada. Usano le loro ghiandole odorifere (che si trovano sui loro corpi) per strofinarsi sulle rocce e altri oggetti, per crearsi una propria scia d’odori, così da ritrovare la strada di ritorno.
  • I criceti sono daltonici.
  • Se sono sorpresi, il loro primo istinto è quello di mordere. Se no li si spaventa restano comunque dei esserini delicati ed amorevoli e amano interagire con il loro proprietari.
  • I criceti possono essere facilmente addestrati a fare ogni sorta di gioco, anche di rispondere ai loro nomi quando sono chiamati.
  • I criceti normalmente vivono tra i due e tre anni – tuttavia, uno anno umano equivale a circa 25 anni per un criceto!

Come precedentemente accennato, la razza più popolare di criceti (allevati come un animale domestico) è il criceto dorato (siriano) che è nativo della Siria.

Ecco alcuni fatti interessanti sui criceti dorati:

  • Questa razza è nativa della Siria, e si possono trovare nelle regioni desertiche e asciutte del paese.
  • I criceti dorati possono essere lunghi da 4 a 7 pollici di lunghezza.
  • Le femmine dei criceti dorati sono più grandi dei maschi.
  • I criceti dorati sono chiamati anche Teddy Bear o Angora.
  • Questa razza ha bisogno del proprio spazio e non tollera la condivisione del loro ambiente con altri criceti.
  • I criceti dorati possono vivere da due a tre anni, ma possono vivere più a lungo se ben accuditi.
  • Il cibo perfetto per i criceti dorati è lo yogurt e le verdure fresche. Assicuratevi che hanno sempre accesso ad acqua pulita.
  • È consigliato integrare anche integratori di vitamine della dieta quotidiana dei criceti dorati.
  • I criceti dorati selvatici sono oggi molto rari e si trovano solo in poche zone della Siria. Questo significa che in natura questi esserini belli sono considerati tra le specie di estinzione più minacciate nel mondo. Essi sono stati elencati come "Vulnerabili" dall’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura (IUCN)
  • I maschi di criceto tendono a vivere più a lungo delle femmine.
  • I criceti dorati hanno quattro dita sulle zampe anteriori, e cinque su quelle posteriori.
  • Si stima che i criceti dorati possono avere circa 40 colorazioni diverse!
  • La più grande cucciolata registrata di un criceto dorato è stata di oltre 20 cuccioli!
  • Il periodo di gestazione di una femmina di criceto dorato è brevissimo. Da 16 a 18 giorni, rendendola la più breve del mondo di qualsiasi mammifero a placenta.
  • Tutti i criceti dorati domestici discendono da una femmina (selvaggia) di criceto siriano che ha avuto una cucciolata di 12 cuccioli nel 1930.
  • I criceti sono intelligenti e possano ricordarsi dei loro parenti.

Conclusione

Prendersi cura di un criceto domestico significa creare il giusto tipo di ambiente per lui. È molto importante passare del tempo con loro, di insegnarli a giocare per non sentirsi soli. Un ottimo modo di assicurarsi che un criceto non soffra di solitudine, è quello di mettere la loro gabbia dove le persone tendono a raggrupparsi in casa. La cosa che devi ricordarti se stai pensando di adottare un criceto, è che sono grandi artisti della fuga e possono percorre lunghe distanze fuori dalla gabbia; in una sola notte, un criceto può percorrere fino a 10 chilometri sulla sua ruota di esercizio!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 22 persone con una media di 4.5 su 5.0)

1 Commento

  1. Alessandro Sciarretta

    Per me hai ragione ma per avere piu mi piace dovresti esporre anche i criceti nani,russi,roborovsky,whinter white, ed altri

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty