Posso dare aglio al mio coniglio? | Alimentazione conigli | Petyoo

Posso dare aglio al mio coniglio?

L’aglio è stato usato in tutto il mondo per migliaia di anni come medicinale. Studi attuali hanno confermato che l’aglio possiede numerosi antiossidanti che uccidono i batteri e i radicali liberi nel sangue, proteggendo e rinforzando il sistema immunitario.

Qualcuno potrebbe dire che l’aglio fa male al coniglio, il che è vero se somministrato in grandi dosi a causa della sua tossicità, proprio come lo sono la maggior parte dei bulbi, ma in piccole dosi l’aglio può soltanto essere di beneficio alla sua salute.

Proprietà medicinali

Nonostante l’aglio fosse usato tradizionalmente dagli uomini sia in cucina che in medicina per le sue proprietà antibatteriche, può essere usato con gli stessi benefici anche sui conigli. Tra le varie proprietà medicinali l’aglio può:

  • diminuire il livello di colesterolo nei conigli nelle diete ad elevato contenuto di grassi
  • aiutare la pelle ad eliminare le tossine
  • rilassare lo stomaco e ridurre l’aerofagia nel tratto digestivo
  • essere benefico per le sue proprietà anti-fungine e per la sua capacità di combattere i radicali liberi nel corpo
  • aiutare il sistema respiratorio rimuovendo il muco in eccesso

L’aglio è un bulbo

Quando si prescrive una dieta per il coniglio sono sconsigliati i bulbi, i tuberi e i semi, categorie alle quali appartengono cipolla, aglio, piselli, lenticchie, patate, ecc. Molti esperti suggeriscono di evitare di dargli questo tipo di verdure poiché tossiche e ricche di amido. Aglio e cipolla sono simili ed è risaputo che la cipolla ha un effetto immunosoppressivo nei conigli. Questo è una buon motivo per non includerli nella dieta del coniglio.

Sebbene al coniglio piaccia l’aglio, la scelta più sicura è di non darglielo, tranne che per ragioni mediche, sotto controllo del veterinario.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty