I conigli possono mangiare gli asparagi? | Alimentazione del coniglio

I conigli possono mangiare gli asparagi?

Gli asparagi vengono considerati un ortaggio molto salutare. L’asparago prende il suo nome dall’amminoacido in esso presente, l’asparagina. I conigli possono mangiare gli asparagi? Sì, possono mangiare gli asparagi e tanti altri ortaggi.

L’asparago ha molte poche calorie e molto poco sodio, dal momento che è composto al 93% di acqua. È un’ottima fonte di vitamine essenziali come la Vitamina C, la Vitamina B6, la Vitamina K e la Vitamina E. Gli asparagi contengono inoltre zinco, calcio, ferro, potassio, magnesio, acido folico, tiamina, riboflavina, beta-carotene, manganese, potassio, picolinato di cromo e rame. Per essere formato quasi totalmente da acqua, l’asparago contiene tantissime fibre e proteine.

Asparagi e Coniglietti

Prima dell’avvento della medicina moderna, le persone usavano gli asparagi per le loro proprietà curative. L’alto contenuto di fibre e di acqua li rende un ottimo lassativo. Aiuta inoltre le funzioni escretive e la minzione. L’aggiunta degli asparagi alla dieta del tuo coniglietto aiuterà anche l’acido urico a dissolversi e ad equilibrare il contenuto di sodio nel sangue così da evitare condizioni come ad esempio l’ipertensione.

Se non hai mai dato gli asparagi al tuo coniglietto, devi prendere alcune precauzioni prima di introdurlo nella sua dieta. Puoi far mangiare al coniglio gli asparagi solo se è già adulto. Un cucciolo di coniglio potrebbe avere difficoltà a morderli. Inoltre, gli asparagi sono un po’ difficili da digerire e l’apparato digestivo di un coniglietto piccolo non è abbastanza “maturo” da poterlo fare.

Quando offri gli asparagi al tuo coniglio per la prima volta, dovresti dargliene poco poco e aspettare la sua reazione. Se le feci diventano lente nel giro di 24 ore, il tuo coniglio non è ancora pronto per gli asparagi. Eliminali dai pasti e fagli mangiare altro finché le feci non tornano normali. Consigliamo di aspettare almeno una settimana prima di riprovarci. Applica questo procedimento ogni volta che introduci un nuovo alimento nella dieta del coniglio.

I conigli hanno bisogno di acqua fresca in abbondanza, accessibile sempre. Oltre all’acqua, i conigli devono sempre avere a disposizione fieno fresco. Sai che i conigli mangiano il loro cibo due volte per estrarre le proteine, i minerali e le vitamine il più possibile? I loro escrementi sono piccole palline ricoperte di muco.

Di cosa ha bisogno il tuo coniglio?

Devi assicurarti che il coniglio assuma abbastanza fibre. Puoi assicurartene facendo in modo di fargli mangiare dei pellet per conigli di qualità, che sono ricchi di fibre. Al negozio ne troverai molti tipi diversi, ma devi sempre cercare quelli con un contenuto minimo di fibre pari al 18%. Inoltre, devi leggere molto attentamente la lista degli ingredienti. I pellet migliori sono quelli fatti con ingredienti naturali. Puoi provare anche con quelli che contengono avena ed erba medica (alfa-alfa).

I pellet puoi trovarli in confezioni grandi e piccole. Invece di acquistare le confezioni grandi, opta per quelle più piccole così da assicurare che il tuo coniglio mangi sempre dei pellet freschi.

I conigli ottengono il massimo del nutrimento dal fieno. Non solo è essenziale per la loro salute, li tiene anche occupati e li diverte. I conigli passano la maggior parte del loro tempo giocando con il fieno o mangiucchiandolo. Tutti i tipi di fieno non sono della stessa qualità anche se per tagliarlo e lavorarlo le tecniche sono le stesse. Tra i vari tipi di fieno troviamo il fieno Timothy e il fieno

Man mano che il tuo coniglietto cresce, devi continuare ad aggiungere più verdure ai suoi pasti. Se il tuo coniglio consuma una quantità appropriata di fieno e verdure, potresti persino considerare l’idea di eliminare i pellet dalla sua dieta, completamente. Per un coniglio che pesa 2.5 kg, la quantità giornaliera di verdura si aggira tra i 150 e i 200 g. I conigli adulti hanno bisogno di cibi a basso livello di energia per prevenire il diabete. Perciò, la transizione dai pellet agli ortaggi freschi e al fieno è essenziale. Per mantenere l’equilibrio naturale della flora batterica del tratto intestinale del coniglio, bisogna anche diminuire la quantità di proteine nella dieta.

Conclusione

Tornando alla domanda iniziale, la risposta è sì, i conigli possono mangiare tranquillamente gli asparagi. Se decidi di prenderti cura di un coniglio dovrai impegnarti per quanto riguarda la sua alimentazione; tuttavia, la gioia che porterà il tuo coniglietto nella tua vita ti farà rendere conto che dopotutto ne vale la pena.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty