6 Sintomi del Cancro alla Pelle nei Felini | Blog Gatti | Petyoo

Sei sintomi del cancro alla pelle nei felini

Il cancro della pelle è qualcosa di cui molti sono consapevoli riguardo se stessi o i propri figli, e tutti conosciamo l’importanza di usare protezione solare, evitare i bagni di sole durante le ore più calde della giornata, ed evitiamo di causare danni alla pelle per la troppa esposizione al sole. Ma il cancro della pelle può interessare anche i gatti e i suoi sintomi sono diversi e difficili da identificare per i neofiti.

Sapere quando qualcosa non va in un gatto è una sfida di per sé, in quanto i gatti sono molto bravi a nascondere il dolore e il disagio, inoltre sono soliti litigare con altri gatti e riportare sbucciature che possono portare a ferite e bozzi, che quindi passano facilmente inosservati.

In questo articolo vedremo sei dei più comuni sintomi del cancro della pelle nei felini, in modo da aiutarvi ad identificare il problema e dare al vostro gatto le migliori cure. Continua a leggere per altri dettagli.

Quali tipi di gatto possono sviluppare il cancro della pelle?

In teoria ogni gatto può sviluppare il cancro della pelle, e una serie di fattori come la genetica e l’esposizione al sole hanno un ruolo in questo. Alcuni gatti sono più predisposti di altri a sviluppare il cancro della pelle, e quelli con un maggiore rischio sono quelli senza peli che non hanno la pelliccia a proteggerli dal sole e i gatti con la pelle rosea.

Anche i gatti da appartamento possono potenzialmente sviluppare il cancro della pelle, soprattutto se passano molto tempo al sole sulle finestre ben illuminate.

Più è chiaro il colore della pelliccia, degli occhi e della pelle, più è alto il rischio di sviluppare il cancro della pelle con l’esposizione al sole, come i gatti bianchi con occhi azzurri e quelli con il naso rosa. Tuttavia anche per i gatti dai colori chiari, il cancro della pelle non è qualcosa di cui preoccuparsi eccessivamente, se si sa a cosa stare attenti e come controllare la pelle del gatto per notare in tempo eventuali cambiamenti.

Sei segni del cancro della pelle nei felini

Come e quando il cancro della pelle si sviluppa può variare da gatto a gatto, e il fatto che può presentarsi in differenti modi e forme significa che è difficile da riconoscere. Ecco sei tra i maggiori sintomi del cancro della pelle a cui prestare attenzione.

Noduli e bozzi sulla pelle

Il cancro della pelle di solito causa bozzi, noduli e modifiche alla pelle come i nei. Questo non significa che tutti i bozzi o nei sono cancerogeni, ma è meglio trattare questi problemi con attenzione, almeno per stare sicuri.

Ogni nuovo segno, bozzo o neo nella pelle, o un neo che si allarga o cambia forma vale la pena di essere controllato, in quanto può essere un segnale di un localizzato cancro della pelle.

Controllate il vostro gatto ogni mese per cambiamenti nel colore e consistenza della pelle, e segni, bozzi e altre anomalie sotto la pelliccia.

Zone irritate

Se il vostro gatto sembra ossessionato nel leccare, mordere o graffiare una certa area della pelle, questo potrebbe potenzialmente indicare qualcosa che non va in quella zona. Il problema può dipendere da vari fattori, e può essere semplicemente un morso di pulce particolarmente irritante o un altro problema minore, ma può anche essere un’indicazione dei cambiamenti della pelle che possono indicare un melanoma.

Zone calve

Se il vostro gatto prova fastidio in una certa area della sua pelle, questo può portare alla perdita del pelo nella stessa zona, insieme ad arrossamento e irritazione. Questo non significa una diagnosi di cancro alla pelle, ma è meglio tenerla a mente.

Guarigione lenta

Molti gatti anno la tendenza a riportare ferite, e tornano a casa spesso con alcuni segni di piccoli graffi, ferite o segni che scompaiono da soli in pochi giorni. Tuttavia se i tagli e le piccole ferite del vostro gatto sanguinano troppo o ci mettono molto tempo a guarire, o creano altre complicazioni, può essere un segno che qualcosa di più serio sta accadendo, incluso il cancro della pelle.

Cambiamenti nelle labbra e nelle palpebre

Le aree della pelle non coperte da pelliccia, come le labbra, palpebre e il naso, sono le parti del corpo che più spesso sono affette dal cancro della pelle. Fate attenzione a cambiamenti nel colore delle labbra e delle palpebre, zone scolorite o cambiamenti nella consistenza.

Cambiamenti nel naso

Il naso, soprattutto nei gatti con un naso roseo, è uno dei punti più comuni per il cancro della pelle, controllate quindi gli arrossamenti, oscuramenti, e ogni altro cambiamento che possa indicare un problema. Può aiutare guardare le vecchie foto del gatto per confermare o negare ogni cambiamento che può essere avvenuto nel tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 28 persone con una media di 4.8 su 5.0)

1 Commento

  1. Gaia

    Il mio gatto per fortuna non ha il cancro alla pelle grazie per i vostri consigli

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty