Cavalli e Coliche | Blog Cavalli | Petyoo

Cavalli e coliche

La colica nel cavallo è un dolore addominale sintomatico dovuto una serie di possibili condizioni e problemi gastrointestinali. La colica può essere causata da diversi fattori, e spesso la causa principale non può essere facilmente individuata. La colica è una condizione potenzialmente grave che può portare ad ulteriori complicazioni, e può rivelarsi fatale se non viene curata. Si stima che circa il 10% dei cavalli soffre di almeno un attacco di coliche nel corso della vita.

I sintomi della colica

C’è una vasta gamma di sintomi che possono manifestarsi in un cavallo soffre di coliche, è possibile che il vostro cavallo possa presentare uno solo o due di questi, o molti in concomitanza. La colica ha generalmente un esordio acuto, e può progredire rapidamente da un mal di stomaco moderato a una condizione molto dolorosa e potenzialmente pericolosa per la vita. Se il vostro cavallo ha le coliche o sospettate che si trovi nelle prime fasi di una colica, è necessario avvertire urgentemente il veterinario.

Fate attenzione ai seguenti sintomi:

  • Salivazione eccessiva
  • Disinteresse verso il cibo
  • Stipsi
  • Aumento del battito cardiaco
  • Mucose della bocca e degli occhi di colore scuro
  • Minzione frequente
  • Il cavallo si volta a guardare il proprio stomaco o tenta di morderlo
  • Irrequietezza
  • Il cavallo si rotola a terra e continua a stendersi e rialzarsi
  • Gemiti di dolore
  • Il cavallo scopre i denti e arrotola il labbro superiore sui denti
  • Il cavallo digrigna i denti

Trattamento delle coliche

Come accennato, la presenza di una colica è un’emergenza e non bisogna temporeggiare nella speranza che il problema si risolva. Chiamate il vostro veterinario e spiegategli i sintomi, chiedetegli di arrivare il più presto possibile. A seconda del tipo di sintomi che il vostro cavallo mostra, le probabili cause della presenza delle coliche e la gravità del problema, il veterinario può decidere di curare il vostro cavallo in diversi modi.

  • L’intervento chirurgico è a volte indicato in caso di gravi coliche, dove si sospetta un caso di torsione dello stomaco e pericolo di rottura.
  • Anti-infiammatori e farmaci per alleviare il dolore possono essere usati per ridurre i sintomi e aiutare a risolvere le coliche
  • Lubrificazione dell’intestino nella speranza di aiutare il vostro cavallo a far passare naturalmente una compressione o ostruzione, la lubrificazione viene attuata somministrando per mezzo di un tubo in gola un fluido lubrificante nello stomaco
  • Farmaci per stimolare il sistema digestivo e accelerare il processo o rallentarlo
  • Esercizi leggeri come camminare possono essere consigliati nei casi più lievi, in quanto questo metodo di trattamento non invasivo può aiutare nei casi meno gravi di coliche in modo che il problema si risolva naturalmente.

La prognosi per i cavalli con coliche

Alcuni cavalli e pony sono più inclini a soffrire di coliche rispetto ad altri, e è possibile che alcuni cavalli soffrano di coliche una tantum, altri animali sono soggetti ad un alto rischio di sviluppare nuovamente le coliche in futuro. La colica è una delle più comuni condizioni potenzialmente gravi che i cavalli e i pony possono sviluppare e per questo, la conoscenza e la consapevolezza delle coliche e dei loro sintomi da parte dei proprietari tende ad essere abbastanza buona. Questo spesso implica che i sintomi della colica possano essere individuati e trattati nella fase iniziale, dando al cavallo o al pony le migliori possibilità di un pieno recupero. Il tasso di sopravvivenza e di recupero per i cavalli con coliche varia notevolmente, e in gran parte dipende da quanto velocemente si identifica la condizione e la cura. Casi meno gravi di coliche e a volte anche casi critici, trattati in modo appropriato, possono generalmente essere risolti, anche se la cura può essere costosa e richiedere diverse ore per avere effetto. Nei casi più gravi, in particolare quando sono presenti la rottura dello stomaco o la torsione intestinale, il tasso di mortalità è significativamente alto, il trattamento è molto più difficile e in genere comporta un intervento chirurgico.

Prevenzione delle coliche

Non è sempre possibile prevenire le coliche, perché non è sempre possibile individuare la causa della condizione, anche se una serie di fattori comuni quali infestazioni di vermi, alimentazione errata e altre questioni spesso contribuiscono alla loro comparsa.

Ci sono, tuttavia, vari modi in cui è possibile ridurre al minimo le possibilità che il cavallo o il pony sviluppino le coliche, e cercare di evitare che abbiano luogo.

  • Sverminare regolarmente il cavallo
  • Assicurarsi che i denti del vostro cavallo siano in buone condizioni, che non abbiano denti troppo lunghi o taglienti
  • Fare attenzione quando si porta il cavallo al pascolo, in particolare per la prima volta durante l’estate, che non si ingozzi di erba fresca
  • Fare attenzione che non mangi troppo velocemente, cercando di rallentare la velocità con cui il cavallo mangia alimentandolo poco e spesso, o interponendo ostacoli nel cibo
  • Fare attenzione a non iperalimentare il cavallo, o a non alimentarlo con alimenti energetici o troppo ricchi per il sistema digestivo del vostro cavallo o per la sua attività
  • Apportare gradualmente le probabili modifiche al suo regime alimentare
  • Non far esercitare il cavallo o il pony immediatamente prima o dopo il pasto
  • Assicurarsi che il cavallo abbia sempre libero accesso all’acqua potabile, e che non sia troppo fredda
  • Prendere conoscenza dei segni e dei sintomi della colica come sopra, e fare attenzione alla presenza di eventuali sintomi precoci.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 5.0 su 5.0)

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty