Presenza di sangue nelle urine del cane: cause e soluzioni | Petyoo

Presenza di sangue nelle urine del cane: cause e soluzioni

Quando si è preoccupati per la salute del proprio cane, bisognerebbe sempre farlo controllare dal veterinario, specialmente nel momento in cui ci si accorge della presenza di tracce di sangue nelle urine del cane. La presenza di sangue nelle urine può indicare un grave problema di salute o un evento di minor importanza come un’infezione delle vie urinarie. In ogni caso anche una minima infezione può avere gravi conseguenze se non viene curata per tempo.

Salute canina: le cause della presenza di sangue nelle urine

Esistono diverse possibili cause che spiegano la presenza di sangue nelle urine del cane, e queste possono essere più o meno gravi. Le ragioni più comuni di questo disturbo sono:

  • Infezione: Un’infezione può essere più o meno grave. Ci sono varie infezioni che colpiscono il nostro animale domestico e si evidenziano attraverso la presenza di sangue nelle urine. Tra queste possiamo elencare: infezioni della vescica, dei reni, infiammazione della prostata e dell’uretra. Molto spesso queste infezioni possono essere curate con un semplice ciclo di antibiotici o con una dieta speciale.

  • Calcoli: I calcoli renali ed alla vescica possono essere dolorosi ed essere accompagnati da tracce di sangue nelle urine. I cani femmina normalmente riescono ad espellere più facilmente i calcoli rispetto ai maschi, sebbene il processo risulti essere in ogni caso molto doloroso. Il trattamento medicinale per eliminare i calcoli a volte si rivela utile. Ci sono alcuni altri trattamenti disponibili, tra i quali l’intervento chirurgico come ultima risorsa.

  • Lesione: È molto probabile che vi rendiate subito conto quando il vostro cane ha un incidente così grave da provocare una lesione, ma non è un’opzione che possa essere esclusa a priori. Gli esami del sangue spesso aiutano il veterinario a capire quali sono le cause del problema, come ad esempio nel caso di una infezione. Per questo si raccomanda sempre una visita dal veterinario quando si trovano tracce di sangue nelle urine.

  • Tumori: I tumori, sia benigni che maligni, provocano sangue nelle urine del cane. È compito del vostro veterinario eseguire gli esami necessari per capire se il tumore è di tipo maligno. In seguito discuterete con lui le opzioni per la terapia, che cambierà a seconda del grado di estensione del tumore e dell’età del cane.

  • Avvelenamento: Normalmente se un cane viene avvelenato sono altri i sintomi che appaiono per primi, in ogni caso la presenza di sangue nelle urine è fra questi. Per questo di vitale importanza portare immediatamente il proprio cane dal veterinario quando ci si trova di fronte a tracce di sangue nelle urine dell’animale. Nei casi di avvelenamento, intervenire il prima possibile può fare la differenza tra la vita e la morte.

Altri sintomi

Si possono riscontrare altri sintomi associati alla presenza di sangue nelle urine del cane. Ad esempio può succedere che il cane senta il bisogno di orinare molto più spesso del normale. Anche se il cane non dovesse fare pipì, il bruciore provocato da una infezione alla vescica può creare nell’animale la sensazione del bisogno. Alcuni cani producono una specie di muco assieme al sangue. Un altro caso è quando l’animale comincia ad orinare mentre si trova ancora all’interno della casa. Se notate uno qualsiasi dei seguenti sintomi precipitatevi dal veterinario:

Il tipo di razza ed i calcoli renali

Alcune razze di cani hanno una maggiore predisposizione a sviluppare calcoli ed altri problemi renali rispetto ad altre razze. Alcune di queste razze a rischio sono: i Dalmata, i Lhasa Apso, gli Schnauzer ed alcuni altri cani di piccola taglia. Ciò non toglie che anche in altre razze possano sorgere i calcoli, semplicemente quelle menzionate hanno una maggiore predisposizione genetica a questa malattia. Se nel vostro cane compaiono i calcoli renali ci sono alcuni accorgimenti che potete adottare per aiutare la vostra mascotte, come ad esempio acquistare del cibo preparato specialmente per cani con malattie renali ed assicuratevi che il cane beva abbondante acqua ad intervalli regolari. Se i reni non funzionano al 100%, l’assunzione di acqua per agevolare l’espulsione delle impurità diventa di vitale importanza.

Quando troverete tracce di sangue nelle urine del vostro cane vorrà dire che il problema che sta alla base di questo sintomo sarà già abbastanza grave. Questa è una situazione in cui non ci si può permettere ritardi. Dovreste cercare di aiutare il vostro cane il prima possibile, anche se questo vuol dire una corsa di emergenza alla clinica veterinaria.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 64 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty