Biscottini sani per il vostro cane | Ricette di cibo per cani | Petyoo

Biscottini sani per il vostro cane | Ricette di cibo per cani

Fare a casa i biscottini per cani può essere molto facile e poco costoso. Usando solo una ricetta come base possiamo sperimentare e scoprire cosa va meglio per voi e il vostro cane usando solo ingredienti sani e nutrienti.

E’ relativamente economico, sano e semplice fare i nostri biscottini per cani e gatti. Quelli confezionati sono pieni di ingredienti artificiali e spesso sono ad alto contenuto di grassi, zuccheri e sale. Potrebbero anche non essere adatti ai vostri animali se questi hanno bisogno di un’alimentazione particolare. Con una semplice ricetta e un po’ di immaginazione, potete trovare qualcosa che si adatta anche al più capriccioso dei cagnolini.

PERCHE’ FARVI IN CASA I VOSTRI BISCOTTINI?

Molti cani e gatti devono seguire diete speciali o hanno intolleranze e allergie, e quindi fare i vostri biscottini soddisfa sia voi che il loro desiderio di avere, ogni tanto, qualcosa di diverso. Potreste anche aver bisogno di qualcosa da portare con voi quanto fate sessioni di allenamento ai vostri animali.

I biscottini per cani commerciali sono pieni di coloranti artificiali, aromi e ingredienti di cattiva qualità. Le regolamentazioni riguardo alle etichette sono poi molto diverse da quelle relative ai cibi umani. Molte etichette per esempio contengono un’indicazione minima del quantitativo di grassi, ma non indicano gli ingredienti contenuti o le calorie.

INGREDIENTI DA EVITARE

  • Cipolle e aglio, inclusi in polvere - causano danni ai globuli rossi.
  • Alcune marche di dadi e polveri di brodo: possono contenere cipolle
  • Alimenti per la prima infanzia - spesso contengono cipolla in polvere.
  • Formaggio e latte - molti cani sono intolleranti al lattosio
  • Fegato - è accettabile in quantità basse, ma grandi quantità causano intossicazione da vitamina A
  • Cioccolato e caffè: sono tossici per cani e gatti.
  • Uvetta, uva e uva sultanina - tossica per cani e gatti.
  • Noci di macadamia e mandorle - tossiche per cani e gatti.
  • Patate verdi - la parte verde è tossica per uomini e animali
  • Dolcificanti artificiali - specialmente lo Xylitolo.

ZUCCHERO E SALE

I cani hanno meno papille gustative di noi, quindi le sfumature di gusto che noi possiamo apprezzare potrebbero andare perse sui nostri animali. La buona notizia è che non avete bisogno di continuare a dividere quel meraviglioso e cremoso brie francese con il vostro cane. E questo spiega anche come mai i cani mangino, beh, quello che mangiano.

Cani e gatti sono più sensibili all’olfatto che al gusto, anche se i due sensi sono collegati. Questo significa che potete facilmente tagliare zucchero e sale e il vostro animaletto non sentirà la differenza. Gli esseri umani hanno acquisito il gusto per i cibi dolci e salati, ma non c’è bisogno che lo passiamo ai nostri animali. Evitate di aggiungere grandi quantità di grassi ai vostri biscottini, o fatelo in quantità molto limitata, specialmente per i cani. I cibi grassi e ricchi porteranno spesso a brutte conseguenze, come diarrea e pancreatite.

INIZIARE CON I NUOVI BISCOTTI

Ogni volta che date ai vostri animali un cibo nuovo, iniziate con una quantità molto piccola. Se il vostro animale è portato alle allergie o se potrebbe soffrire di qualche intolleranza, potreste dover aspettare fino a una settimana per essere sicuri che non ci siano reazioni indesiderate.

Alcune allergie provocano reazioni immediate, altre un po’ più lente e sottili. L’allergia a un qualche alimento potrebbe portare a prurito sulla pelle (in particolare infezioni alle orecchie o alle zampe), perdita di appetito, vomito e diarrea. State attenti a non cambiare niente altro nella dieta del vostro cane in modo da essere sicuri di saper identificare il cibo che ha causato la reazione. Se sospettate che il vostro animale abbia un’allergia o un’intolleranza, fatevi consigliare da un veterinario sul come fare in modo corretto una prova per verificare i vostri sospetti e sul come formulare una dieta bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

BISCOTTI SEMPLICI

Se il vostro animale è appassionati ai cibi secchi, ed è un po’ capriccioso, o deve seguire una dieta speciale e non può avere biscottini, il modo più facile di preparargliene è di usare il suo normale cibo secco. Mettete semplicemente alcune delle sue crocchette in una ciotola e versate abbastanza acqua da coprirle. Lasciatele riposare per mezz’ora, poi usate le mani per fare delle forme e metterle in una teglia. Questi biscotti possono essere cotti partendo da un forno freddo, a 100 gradi per un’ora.

RICETTA DI BASE PER BISCOTTI

Se volete avventurarvi nell’impresa di fare i vostri biscottini per cani, iniziate da questa ricetta molto semplice. Potete aggiungere ulteriori ingredienti come zucca schiacciata, carota grattugiata, avena, germe di grano, crusca di avena, pezzetti di pancetta, estratto di lievito vegetale, tonno in scatola o salmone.

Ingredienti

  • 2 tazze di farina (potete sostituirla con farina di riso o ogni altro tipo, se preferite)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • mezza tazza di acqua calda con un cucchiaino brodo in polvere a basso contenuto di sale.

Preparazione

  • Sbattete l’olio e le uova, e aggiungete la farina.
  • Aggiungete gradualmente l’acqua con il brodo finché non si raggiunge la consistenza desiderata.
  • Stendete l’impasto su una superficie infarinata e tagliate usando uno stampo per biscotti.
  • Se l’impasto ha una consistenza più soffice, potete formare i biscotti con le mani e metterle nella teglia.
  • Cuocete a 180°C per 15-20 minuti.

GATTI

I gatti a volte sono un po’ più perspicaci dei cani, e potrebbero mettere a dura prova la vostra abilità di pasticceri. Sicuramente io non farei una grande quantità di biscotti per gatti prima di aver fatto una prova con una quantità minore. I gatti spesso preferiscono il pesce, quindi adattare la ricetta di base per includere tra gli ingredienti una lattina di tonno potrebbe tentarli. Anche aggiungere un po’ di dado migliora molto il gusto.

Andateci sempre un po’ piano se date al vostro gatto del cibo che si allontana dal normale cibo in scatola o dai cibi secchi per gatti. Molte diete, particolarmente quelle a base di carne “fresca”, contengono conservanti che portano a una carenza di taurina e vitamina B. Anche cucinare o congelare il cibo degrada questi alimenti essenziali. Il vostro veterinario può aiutarvi a far sì che la dieta che date al vostro gatto non manchi di alcun ingrediente vitale.

CARNE ESSICCATA

Potete facilmente preparare i vostri biscottini a base di carne essiccata, sia con un essiccatore per cibi, o anche in forno al settaggio più basso. Le carni come la lingua, il cuore e il fegato vanno molto bene. Potete usare qualsiasi taglio per fare carne essiccata, ma se si tratta di tagli grassi la carne essiccata diventerà rancida più in fretta.

Il primo passo è quello di tagliare la carne a strisce sottili. Ricordatevi che si restringerà, quindi cercate di fare strisce spesse circa un cm. Congelare la carne prima la rende molto più facile da tagliare in modo netto per farne pezzi sottili con un coltello affilato. Mettete le strisce in una gratella e mettete la gratella in una teglia da forno per intercettare possibili gocce. Cuocete a 100°C per 1 o 2 ore, a seconda di quanto gommosa o soda volete la carne. Il prodotto finale non sarà molto saporito, quindi potete anche aggiungere qualche gusto o marinare la carne prima di cuocerla.

VERDURE

Molti animali sono felici di ricevere verdure come premio. Provate pezzi di carota cruda, fagioli o qualsiasi cosa stiate cucinando per per cena. Potete anche semplicemente portare con voi carote tagliate a strisce quando andate al parco con il cane per allenarvi, se al vostro cane piacciono.

Un essiccatore per cibi può essere usato anche per fare biscottini vegetali per il vostro cane. In modo analogo a quello che si fa per la carne, potete disidratare anche verdure come patata dolce o zucca cuocendole al forno per due ore a 100°C.

CONSERVARE I BISCOTTINI

In genere tutti i biscotti al forno si manterranno fino a una settimana se tenuti in un contenitore ermetico. La carne essiccata durerà tre o quattro giorni. Potete anche congelare sia i biscotti che la carne essiccata per fino a sei mesi e scongelarla in frigo prima dell’uso.

Buon appetito!! Speriamo che vi divertiate a cucinare per i vostri animaletti, e vi preghiamo di condividere con noi le vostre ricette di successo. La cosa fantastica del cucinare per i nostri animali è come mostrino sempre la loro gratitudine, sia nel caso siate cuochi provetti sia nel caso non lo siate.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 37 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty