Dentifricio per cani: come fare il dentifricio naturale in casa

Dentifricio per cani: come fare il dentifricio naturale in casa

L’alito del tuo cane non è piacevole, vero? Non preoccuparti, puoi facilmente pulire la sua bocca usando degli ingredienti che hai a disposizione. Questo dentifricio fatto in casa può essere tenuto a temperatura ambiente per molte settimane, quindi puoi usarlo regolarmente per rinfrescare la bocca del tuo cane.

Creare la pasta in un paio di semplici passi

Pendi una terrina di grandezza media e sciogli un dado da brodo in acqua. Il dado insaporirà la pasta e la renderà appetitosa per il tuo cagnolino.

Aggiungi del bicarbonato di sodio al dado e mescola. Puoi anche aggiungere della cannella. Il bicarbonato di sodio è un abrasivo che aiuterà a rimuovere la placca dai denti del tuo cane.

La cannella darà un piacevolmente aroma all’alito del tuo cane.

In seguito, avremo bisogno di un po’ di olio di cocco. Aggiungilo alla terrina e continua a mescolare fino a rendere il miscuglio omogeneo.

L’olio di cocco unisce tutti gli ingredienti ed è sicuro per il tuo cane. Riponi il dentifricio per il tuo cagnolino in un contenitore (meglio se uno richiudibile) per conservarlo.

Il composto può essere conservato a temperatura ambiente, per cui non c’è bisogno di tenerlo in frigorifero e rischiare che un membro della tua famiglia lo scambi per un delizioso dessert!

Approfondimento: Come prendersi opportunamente cura dei denti del tuo cane

Come applicare la pasta

Assicurati che il tuo cane stia in una posizione comoda e che non possa correre via. Coccolalo affinché possa sentirsi a suo agio e si renda conto che non c’è nulla di cui avere paura.

Applica un po’ del dentifricio fatto in casa su uno spazzolino per cani e inizia a spalmarlo completamente sui denti del tuo cane.

A questo punto, probabilmente, tenterà di leccare e mangiare la pasta, quindi cerca di impedirglielo il più possibile.

Spazzola i denti del tuo cane con movimenti circolari, strofinando su tutte le aree in cui si è accumulata la placca. Assicurati di occuparti dei denti posteriori e delle pareti laterali dei denti toccando le gengive, su di esse infatti si accumula la sporcizia la quale causa l’alito cattivo.

Quando hai finito di spazzolare, pulisci i denti del tuo cane con uno straccio pulito e umido. Assicurati che la sua ciotola dell’acqua sia piena così che possa bere dell’acqua e pulirsi dagli ultimi rimasugli della pasta.

Et voilà. Il sorriso del tuo cane dovrebbe essere abbagliante. Almeno per un po’.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 57 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty