Come nutrire un cane quando si ha un certo budget da rispettare | Petyoo

Come nutrire un cane quando si ha un certo budget da rispettare

Alcuni proprietari acquistano per i loro cani solo i prodotti più economici e la cura del loro amico a quattro zampe si limita solo a questo. Se state leggendo questo articolo probabilmente è perché siete interessati a fare del vostro meglio per il vostro cane, ma allo stesso tempo potreste essere vincolati ad un certo budget. Vi potreste chiedere dunque: cosa devo fare?

Step 1: Informatevi

Indipendentemente dal fatto che dobbiate rispettare un certo budget o meno informarsi sull’argomento è comunque una buona idea. Dovrete confrontare tra loro diverse formule/marche, ed avrete bisogno di certe conoscenze per fare ciò nel modo migliore.

Dovete capire:

  • Di quali sostanze nutritive ha bisogno un cane
  • Il significato delle informazioni nutrizionali riportate sulla confezione di un prodotto alimentare per cani
  • Quali ingredienti evitare.

Step 2: Trovate marche/formule che vi potete permettere

Prima di tutto presumiamo che farete seguire al vostro cane una dieta a base di cibo secco, dato che è più economico del cibo umido. Appurato quanto vi potete effettivamente permettere di spendere, individuate quali marche rientrano nel vostro budget.

Step 3: Fate una selezione tra i prodotti di queste marche

Scegliete il prodotto che pensate sia più adatto al vostro cane e che, apparentemente, sembra essere il più salutare. Questo prodotto potrebbe essere povero di nutrienti o non soddisfare pienamente il fabbisogno nutrizionale del vostro cane. Ad esempio: potrebbe contenere meno proteine derivate dalla carne di quante vorreste che il vostro cane assumesse. Naturalmente, leggete anche qualche recensione su quel prodotto prima di acquistarlo.

Alcune marche consigliati di cibo secco per cani:

Alcune marche consigliati di cibo umido per cani:

Step 4: Compensate le mancanze se necessario

È molto probabile che, dovendo rispettando un certo budget, le economiche crocchette che avete acquistato non contengano tutti i nutrienti di cui il vostro cane ha bisogno. Con un piccolo costo aggiuntivo (ovviamente questo dipende dalle dimensioni del vostro cane), potrete integrare i suoi pasti con i nutrienti mancanti.

Quando cucinate un pasto per voi (supponendo che voi cuciniate dato che avete un budget ridotto e che di certo non mangiate sempre cibi da fast food) potrete cucinare i pasti per il vostro cane nella stessa pentola o farlo separatamente. Potete cucinare anche porzioni di cibo un po' più abbondanti in modo tale che, conservate correttamente, durino un paio di giorni, così da alleggerirvi il carico di lavoro. Aggiungete il cibo che avete cucinato al cibo secco per rendere completo il pasto del vostro amico a quattro zampe, migliorandone al contempo anche l’appetibilità.

Punti importanti:

  • Assicuratevi che il cibo cucinato sia sicuro/adatto per un cane
  • Non date ad un cane: aglio o cipolla
  • Non date al vostro cane SOLO il cibo che avete cucinato pensando che questo sia sufficiente per una alimentazione corretta. I cani hanno bisogno di quantità diverse di sostanze nutritive e servire loro solo cibi pensati e cucinati per gli esseri umani non potrà soddisfare i loro bisogni nutrizionali; limitatevi ad integrare i cibi per cani con cibi cucinati da voi.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 36 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty