Perché i cani mangiano la terra? Potrebbe essere un deficit nutrizionale

Perché i cani mangiano la terra: la ragione potrebbe essere un deficit nutrizionale

Non potete smettere di chiedervi perché il vostro cane si mangia la terra.

È normale?

È un problema per la sua salute?

Come posso farlo smettere?

Vi ponete in continuazione queste domande.

Tanto per cominciare dovete sapere che il vostro cane non è l’unico che si mangia la terra. Infatti questo comportamento è molto frequente tra i cani, così come lo è mangiare i propri escrementi. Esiste persino un nome scientifico per questa abitudine – Geofagia!

Si, è così che viene chiamato il vizio di alcuni animali e persino esseri umani di rifocillarsi con un po’ di terra.

Se il vostro cane mangia il terriccio potrebbe essere il segnale di un deficit di minerali, di una indisposizione gastrica o di un altro malessere. Bisogna ricordare che a volte lo fanno semplicemente per la noia, il sapore o per divertimento.

Esistono molte possibilità diverse che spiegano perché i cani si nutrono di terra. Alcune delle ragioni più comuni sono:

  1. Deficit nutrizionale
  2. Hanno lo stomaco sottosopra
  3. Noia
  4. Sapore
  5. Comportamento compulsivo

Quando un cane si nutre di oggetti diversi dal cibo, come la terra o la plastica, di solito non c’è pericolo per la sua salute, ma a volte può risultare nocivo e, in alcuni casi rari, può essere addirittura un rischio mortale.

Vediamo alcune di queste situazioni nel dettaglio.

Deficit nutrizionale

La prima possibilità è un deficit di minerali o nutrizionale. La maggior parte del comune cibo per cani è processato quindi è possibile che non contenga alcuni elementi nutrizionali di cui i cani hanno bisogno.

Quando è questo il caso, i cani si fanno prendere dalle loro pulsioni primordiali e vanno istintivamente a ricercare i nutrienti e le vitamine di cui sentono la mancanza. Ciò può essere un bene, dato che in questo modo riescono a compensare il deficit nutrizionale, ma allo stesso tempo corrono il rischio di ingerire qualcosa che lo stomaco non è in grado di processare correttamente, per cui è consigliabile cercare di porre freno a questo comportamento.

Hanno lo stomaco sottosopra

L’indisposizione stomacale è un’altra ragione che spinge i cani ad ingerire terra.

In tal caso il vostro cane mangia la terra perché in precedenza ha già ingerito qualcosa che gli ha creato problemi allo stomaco, e perciò ingerire terriccio non è altro che un tentativo di smorzare questo fastidio stomacale provocato da un cibo pesante.

Potrebbe essere un problema serio, se ad esempio il malessere è stato provocato da uno di quei cibi che mangiamo solitamente ma che sono nocivi per i cani; ragion per cui è necessario che prestiate la massima attenzione a cosa date da mangiare al vostro cane.

La noia

La noia è un’altra ragione che spinge i cani a mangiare la terra.

È probabile che il vostro cane rimanga sempre a casa da solo mentre siete a lavoro. Di solito i cani si sentono molto soli, e cercano sempre qualcosa da fare per mantenersi occupati; ad esempio abbaiano, saltano, distruggono i sacchetti della spazzatura, ecc…

A volte, ripetendo queste azioni ogni giorno, finiscono per annoiarsi a morte, per cui iniziano a mangiare la terra semplicemente per fare qualcosa di diverso dal solito. Inoltre, alcuni cani si nutrono di terra semplicemente perché gli piace il sapore.

Comportamento compulsivo

A volte I cani si ossessionano con il mangiare oggetti che non sono propriamente cibo, come la terra, l’erba, i mobili, i cavi, ecc. Lo fanno semplicemente perché gli piace.

Se avete portato il vostro cane dal veterinario e gli esami hanno escluso qualsiasi problema fisico, allora è molto probabile che il vostro cane faccia questo solo per abitudine e perché ci prova gusto.

Per porre fine a questa cattiva abitudine, ci sono alcuni esercizi comportamentali basati sul sistema della ricompensa che potete provare.

Come faccio a far smettere il mio cane? esistono soluzioni?

Certo che si…

Consultate un veterinario

Se avete notato che il vostro cane ha iniziato da poco a mangiarsi la terra, e non l’ha mai fatto prima, allora il consiglio è quello di consultare il veterinario.

La terra potrebbe avere degli effetti sul vostro cane; per cui fate fare dei controlli al veterinario per vedere se il sistema digestivo e lo stomaco del vostro cane sono apposto.

Nel caso in cui sospettiate che questo comportamento sia l’avvisaglia di qualcosa che non va nell’animale dovreste accorrere subito dal veterinario.

Durante i test medici, il veterinario verificherà la salute generale del vostro cane attraverso normali esami di laboratorio che serviranno per escludere patologie e malattie ed allo stesso tempo per cercare tracce di parassiti.

Controllate le feci e le gengive del vostro cane

Se abitate molto lontano dal veterinario potete cercarne uno che offra consulenze telefoniche.

Se non esiste neanche questa possibilità, potete tentare di arrangiarvi e diventare voi stessi dei piccoli esperti in materia controllando le feci del vostro cane (anche se non è consigliabile). Se le feci sono molto grasse vuol dire che il vostro cane non sta digerendo il cibo in maniera corretta.

In una situazione del genere normalmente il cane a si mangia la terra per rimediare a allo squilibrio nutrizionale. Meglio dunque consultare immediatamente un veterinario – purtroppo la vostra “carriera” finisce qui.

Potete anche dare un’occhiate alle gengive del vostro cane. Se le gengive sono chiare e di un colore giallastro, potrebbe voler dire che il vostro cane è anemico, una condizione provocata da una insufficienza nutrizionale nella dieta. Ancora una volta si consiglia di rivolgersi immediatamente ad un veterinario.

Le altre possibili soluzioni sono più che altro misure preventive, come ad esempio creare attività divertenti e coinvolgenti per mantenere sempre il cane occupato, in modo da evitare che si annoi.

Ridurre l’attività all’aria aperta

É consigliabile anche ridurre le attività all’aria aperta del vostro cane, dato che così si riduce la possibilità che egli si metta a mangiare la terra.

Questo è un po’ un compromesso dato che allo stesso tempo dovreste cercare di impedire che il vostro cane si annoi, come accennato appena sopra.

Quello che potete fare è sorvegliare il vostro cane quando si trova all’aria aperta. Tenergli un occhio addosso in ogni momento, in particolare nel periodo in cui ha preso l’abitudine di mangiare il terriccio.

Questo lo scoraggerà dallo sviluppare un serio problema di “dipendenza dalla terra” – sempre ammesso che una cosa del genere esista!

Quando sorvegliate il vostro amato cane, cercate il più possibile di scoraggiarlo a parole dal nutrirsi di terra. In questo modo aiutate il cane ad imparare che mangiare la terra non è solo sbagliato ma anche deleterio per lui.

Potete anche distrarlo dalla terra cercando di incanalare il suo interesse verso altre zone del giardino.

Mantenete i vasi di piante lontano dalla sua portata.

Fate attenzione alla dieta del vostro cane

Per ridurre il deficit nutrizionale è consigliabile di tanto in tanto variare la classica dieta che date normalmente al vostro cane. Provate qualcosa di diverso.

Così facendo riuscirete a bilanciare meglio i nutrienti ed i minerali che il vostro cane assume, ed allo stesso tempo ridurrete nel cane il desiderio di andarsi a cercare i nutrienti mancanti da un’altra parte (vedi la terra).

Deparassitate il vostro cane

Se decidete di deparassitare il vostro cane consultate prima il veterinario dato che alcune razze sono molto sensibili all’azione di certe sostanze utilizzate per eliminare i parassiti.

La ragione per cui volete deparassitare il vostro cane sta nel fatto che potrebbe avere contratto parassiti intestinali, come ad esempio ascaridi, tricocefalici, ecc.. che assorbono i nutrienti di cui il vostro cane ha bisogno. Questo porta il cane a cercare da un’altra parte questi nutrienti perduti.

In sostanza vuol dire che magari state dando al vostro cane cibo di alta qualità e ben bilanciato, con tutti i nutrienti necessari, ma i nutrienti vengono assorbiti dai parassiti intestinali. E dunque potreste pensare che la nutrizione del vostro cane vada bene, quando invece non è cosi. Fate attenzione!

Un’ultima riflessione: è anche importante tener conto che, quando vedete che il vostro cane ha la testa infilata nella terra potrebbe essere perché sta cercando di mangiare un cibo che è rimasto sepolto sotto terra. Ricordate che i cani hanno un senso dell’olfatto molto sviluppato.

Ricordate anche che il vostro cane non sa che cibarsi di terra è un brutto vizio. Secondo lui, mangiarsi la terra è perfettamente normale e prima di punirlo severamente per questo motivo dovreste pensarci due volte, dato che le punizioni troppo severe spesso portano come conseguenza altri problemi comportamentali. Dovete sempre trattare il vostro cane con amore e rispetto.

Pensateci bene prima di agire.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 28 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty