🍌 I cani possono mangiare le banane? | Alimentazione cani | Petyoo

I cani possono mangiare le banane?

Indice:

Come saprete i cani sono grandi appassionati di frutta, in particolare di mele, lamponi, arance ed ananas. E le banane? I cani possono mangiare le banane?

Se c’è un frutto che piace sia agli esseri umani che agli animali, è proprio la banana!

La banana è il frutto preferito da molti perché fa bene alla salute e costa molto poco.

E dato che al giorno d’oggi sono aumentati i padroni che ci tengono alla salute del proprio cane, ci rendiamo conto che vorreste sapere se la banana è salutare o meno per il vostro amico peloso.

I cani di solito ottengono la loro razione di cibo umano da carne, verdure e frutta e la banana potrebbe benissimo far parte di questo gruppo di cibi.

In ogni caso bisogna tener conto che ci sono diversi frutti che sono potenzialmente tossici per i cani.

Non c’è dubbio che le banane siano molto nutritive, e a molti cani piacciono per il loro sapore dolce. Per fortuna, possiamo dire che è salutare dare le banane ai cani.

La banana offre molte vitamine e minerali, per cui potete includerla nella dieta del vostro cane, facendo comunque attenzione ad alcune raccomandazioni.

Le banane fanno bene ai cani?

In quanto padroni coscienziosi, è nostra responsabilità controllare quali nutrienti sono contenuti nel cibo che diamo al nostro cane.

La banana ad esempio è ricca di potassio e vitamina C.

Senza dubbio è molto salutare per noi umani, ma le banane fanno bene anche ai cani così come agli esseri umani?

Il potassio è essenziale sia per gli animali che per gli esseri umani, dato che aiuta a mantenere muscoli e nervi in salute ed inoltre fortifica i vasi sanguigni.

Questo minerale regola le funzioni enzimatiche e mantiene l’equilibrio dei fluidi all’interno del corpo del cane.

Le banane contengo anche alti livelli di vitamina B6, magnesio e fibre. Il magnesio serve come proteina strutturale per il corpo del cane mentre la vitamina B6, oltre a fungere da antinfiammatorio, regola il funzionamento dei globuli rossi ed il trasporto dell’ossigeno.

Inoltre, la vitamina C previene i danni alle cellule e rinforza il sistema immunitario oltre a promuovere la formazione delle ossa. Le fibre aiutano un regolare movimento intestinale.

Potete quindi vedere come una banana che non costa nulla possa dare così tanti benefici nutrizionali al vostro cane! Potremmo addirittura definire la banana una super frutta.

A differenza dei bocconcini e degli spuntini per cane a base di banana in commercio, le banane hanno bassi livelli di sodio e non contengono additivi, preservanti né coloranti.

Sono anche un cibo ricco di antiossidanti, che aiutano a migliorare il benessere generale del vostro cane.

Gli esperti ritengono che le banane contengano anche altri minerali e nutrienti che aiutano il vostro cane a mantenere in salute la pelle ed il pelo brillante.

Le banane contengono anche alti livelli di carboidrati solubili. Quando questi vengono convertiti a zucchero naturale aiutano il vostro cane ad essere forte e giocherellone.

Aumentano le loro energie: per cui le banane servono ai cani come un fantastico bocconcino durante attività fisiche o di allenamento.

Ma come ogni altro alimento, sia esso cibo per cani o per l’uomo, deve essere consumato con moderazione. Perché ci sono diversi effetti collaterali che le banane provocano ai cani se gliene date troppe.

Sebbene le banane siano altamente nutritive e offrano vari benefici alla salute, dovete stare attenti o non esagerare con il vostro cane.

Qualsiasi veterinario concorda che le banane sono molto meglio come spuntino rispetto a quelli che potete comprare nei negozi d’animali come i biscotti o i dolcetti al sapore di frutta.

Le banane contengono zuccheri naturali mentre gli altri hanno dolcificanti ed aromatizzanti artificiali. Non è una sorpresa che molti di noi amino le banane, e così anche i cani.

Nella prossima sezione, vedremo i casi in cui i cani stanno male dopo aver mangiato delle banane. Leggeremo anche qualcosa in più riguardo ai rischi per la salute.

Perché le banane fanno male ai cani?

Bisogna innanzitutto capire che non tutti i cani sono uguali.

Per cui se in linea generale le banane fanno bene al cane e sono salutari, ci sono comunque alcune restrizioni e regole da seguire nel loro consumo.

Consumarle con moderazione è la chiave. È una regola che si applica alla maggior parte del cibo che diamo al nostro cane.

Di seguito sono riportate alcune ragioni per le quali le banane possono essere nocive per i cani, e quanto grave può essere il danno per il vostro amico peloso se consumate in eccesso.

  • Sebbene il potassio faccia bene ai cani, un eccessivo consumo di questo minerale può causare problemi cardiaci.

  • Consumare una quantità eccessiva di banane può avere conseguenze negative sul sistema digestivo del cane e può provocargli malessere stomacale e stitichezza.

  • Possono sorgere anche problemi come la diarrea e le reazioni allergiche per cui tenete d’occhio qualsiasi segnale di malessere quando iniziate a sfamare il vostro cane con le banane.

  • Le bucce di banana non fanno bene né agli umani, né ai cani. Sebbene contenga molti nutrienti, la buccia non è per nulla facile da digerire. Può bloccare il sistema digestivo del vostro cane, con conseguenze ancora più gravi.

  • Le banane contengono molti zuccheri naturali e carboidrati che potrebbero rivelarsi un problema più che un beneficio per i cani. Lo zucchero naturale può contribuire all’aumento di peso ed all’obesità.

  • Le banane sono un’ottima fonte di elettroliti, che sono indispensabili per aiutare i cani che hanno la diarrea, ma anche consumare troppe banane può provocare la diarrea! Quindi meglio controllare quante banane mangia il vostro cane.

Ricordate che i cani sono onnivori, quindi oltre a frutta e verdura hanno bisogno di avere nella loro dieta anche molti prodotti a base di carne.

Un po’ di banana al giorno fa bene, ma non dategli da mangiare solo banane.

Invece le banana fritte dovrebbe essere eliminate dalla vostra lista.

Spesso le banane fritte che si trovano in sacchetto sono piene di solfiti che sono molto dannosi per il vostro cane.

La banana dovrebbe venire data ai cani come spuntino, così come gli altri frutti, ma non dovrebbe mai prendere il posto del normale cibo per cani a base di carne.

Questi prodotti creati appositamente per i cani sono necessari per la crescita e la salute del vostro cucciolo.

Alcuni cani gradiscono molto le banane, ma ad altri potrebbero non piacere e potrebbero anche sviluppare un’allergia nei loro confronti, quindi è meglio controllare se al vostro cane piacciono le banane prima di includerle nella loro dieta come spuntini.

Nella prossima sezione, vedremo con che frequenza ed in che quantità i cani possono mangiare le banane.

Come preparare le banane per i cani?

Come regola generale, bisognerebbe dare ai cani di taglia media o grande solo un pezzettino di banana non molto grande.

Ovviamente dovete prima togliere la buccia per prevenire l’indigestione ed il soffocamento.

Se siete uno di quei padroni che amano cucinare ed infornare, potete dare sfogo alla vostra creatività preparando dei biscotti alla banana fatti in casa per il vostro cane.

Utilizzate delle banane molto mature in modo che sia più facile mescolare gli ingredienti. Le ricette di biscotti per cani fatti in casa sono un’opzione più salutare di quelli preparati commercialmente che sono imbottiti di calorie e preservanti.

Sono assolutamente da provare anche i biscotti alla banana e burro d’arachidi. Vi basta una sola banana per fare una infornata. In questo modo eviterete il rischio di sovraccaricare di banane il vostro cane.

Anche i muffin sono un’ottima opzione ma state attenti a non aggiungere uvetta, gocce di cioccolato e noci se li preparate per il vostro cane. Questi ingredienti sono tossici per i cani.

Se avete intenzione di dare al vostro cane la banana così com’è, tagliatela a fette sottili e date al vostro cane solo mezza banana al giorno.

Alcune volte potete anche provare a mescolare la banana con lo yogurt naturale. A differenza di noi, ai cani non importa molto la presentazione del piatto, ciò che conta per loro sono solo l’odore ed il sapore. Potete dargli fette di banana come premio durante i loro allenamenti.

Consigliamo vivamente di dare al vostro cane cibo naturale, per cui è meglio evitare il cibo processato come ad esempio le banane fritte.

Oltretutto, bisogna usare moderazione in ogni momento. Troppe banane possono provocare stitichezza ed innescare altri problemi fisici.

Il mio cane ha mangiato troppe banane! Ed ora cosa faccio?

Prima di dare al vostro cane bocconcini a base di banana consultate il vostro veterinario, dato che il vostro cane potrebbe essere sensibile alle banane.

Ad alcuni cani la banana semplicemente non piace, è assolutamente normale.

Potete introdurla poco a poco nella dieta del vostro cane attraverso piccole porzioni.

Quando iniziate a dargli le banane osservate anche se vi sono variazioni nel peso dell’animale o se il suo stomaco diventa particolarmente sensibile. Se per una qualsiasi ragione il vostro cane si è abbuffato di banane controllate da vicino il suo stato fisico.

Verificate se vi sono segnali di stitichezza, diarrea o di una reazione allergica. Dovreste mantenere informato anche il vostro veterinario riguardo allo stato di salute del vostro cane. Meglio andare da lui per una visita se possibile.

Non spaventatevi troppo, se per una volta il vostro cane ha mangiato troppe banane non ci saranno conseguenze gravi per la sua salute. È comunque meglio non forzare le banane nella regolare alimentazione del vostro cane.

Come già detto, dovrebbero solo essere date come bocconcino occasionale, per cui mantenete le banane lontano dalla portata del vostro cucciolo! O se gliele date, fatelo solo in piccole fette.

Ricordatevi che un consumo eccessivo di banane nel corso del tempo può provocare disturbi cardiaci nel vostro cane a causa degli alti livelli di potassio.

Per cui usate le banane tenendo conto dell’età, delle preferenze e delle necessità del vostro cane.

Domande frequenti su cani e banane

Per riassumere, di seguito trovate le domande più frequenti che i padroni si pongono e le nostre risposte. Assicuratevi di ricordarle e di seguirle alla lettera.

1. I cani possono mangiare le banane? Le banane fanno bene ai cani?

SI. In generale le banane posso essere consumate dai cani. Ad esempio il mio cane adora le banane.

I cani possono consumare banane con moderazione o come spuntino. Le banane sono imbottite di vitamine, minerali e nutrienti essenziali ed il vostro cane può ottenere numerosi benefici mangiandole.

Sebbene sia salutare dargli le banane, non trasformatele in una parte della loro dieta quotidiana né utilizzatele al posto del normale cibo per cani. Il vostro cane ha bisogno del suo normale cibo a base di carne.

2. Quante banane può mangiare un cane?

I cani di taglia grande o media possono mangiare circa mezza banana un paio di volte alla settimana. I cani più piccoli dovrebbe mangiare solo dei piccoli pezzi di banana un paio di volte alla settimana.

Queste sono le raccomandazioni più sicure che potete seguire. Poi dipende da voi aumentare o ridurre il numero delle porzioni a seconda delle necessità. I biscotti alla banana fatti in casa dovrebbe essere utilizzati solo come premio o ricompensa.

3. I cani possono mangiare le bucce di banana?

Alcune persone tagliano a fette la buccia della banana e la usano come ingrediente per prodotti a base di banane, ma noi vi consigliamo di evitarlo.

È meglio prevenire che curare! La buccia può contenere residui di pesticidi estremamente nocivi per l’intestino del vostro cane.

Può anche creare un’ostruzione nell’intestino e conseguenti problemi digestivi. Per prevenire questi problemi, meglio sbarazzarsi della buccia di banana.

4. I cani possono mangiare le banane verdi?

Non ci sono problemi con le banane ancora verdi. In ogni caso meglio se scegliete banane mature o molto mature. Alcune banane verdi possono risultare pesanti per lo stomaco del vostro cane dato che sono ancora acerbe.

Potete tagliare a fette le banane mature e mescolarle con altri ingredienti. In ogni caso hanno le stesse vitamine e minerali di quelle verdi.

Assicuratevi di pelare bene le banane prima di darle al cane.

5. Le banane provocano diarrea nei cani?

Le banane contengo fibre che quindi aiutano una migliore digestione ma, se consumate in eccesso, possono avere l’effetto contrario, ovvero causare diarrea.

Il vostro cane potrebbe anche avere problemi a digerire il cibo con conseguente stitichezza. Per questa ragione è importante usare moderazione. Date al vostro amico peloso una quantità non eccessiva di banane, se non volete vederlo soffrire.

6. I cuccioli possono mangiare le banane?

Anche i cuccioli ed i cani di piccole dimensioni possono gustarsi le banane ma solo in porzioni molto piccole e non molto frequenti.

Si possono dare fette sottili, fino al massimo di metà banana, come spuntino. Ma state attenti a non viziare troppo il vostro cane anche se è un amante delle banane. Potreste correre il rischio di esagerare senza rendervene conto.

I padroni di animali come voi sono sempre alla ricerca delle migliori varietà di cibo per cani e di alternative alimentari salutari. Vorremmo solo il meglio per il nostro fedele amico che consideriamo parte della famiglia.

Quindi qual è il verdetto finale sulle banane? I cani possono mangiarle? Si, possono. Possiamo dire che i cani e le banane formano una grande accoppiata.

Le banane fanno parte della nostra lista di cibi salutari per i cani. Però come molti altri cibi, che siano per cani o per umani, ci sono alcune limitazioni e condizioni di cui tenere conto per le porzioni.

I cani possono beneficiare dei molteplici vantaggi che le banane hanno da offrire solo se queste vengono elargite correttamente. In più questo frutto è molto economico ed estremamente nutritivo.

La frutta in generale richiede uno specifico enzima digestivo per poter essere scomposta. Questo enzima è diverso da quello necessario per scomporre la carne e le verdure.

Per cui, se date da mangiare al vostro cane frutta, verdure e carne tutto in una sola volta gli provocherete una bella indigestione.

Se volete dare al vostro cane una banana o un altro frutto di quelli consigliati, fatelo un’ora prima del suo pasto. Questo gli darà un abbondante lasso di tempo per digerire il frutto prima di ingerire un altro alimento.

Se volete darglielo come spuntino, fatelo almeno 2 ore dopo i pasti. Questo aiuterà il vostro cane a digerire correttamente tutto il cibo ingerito in precedenza.

In tutti i casi, siate sempre fedeli al principio della moderazione.

Ricordate che qualsiasi cibo se consumato in eccesso può mettere a repentaglio la salute del vostro cagnolino.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 245 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 68 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

3 Commenti

  1. bruna

    E' interessantissimo venire a conoscenza di tante cose grazie e mille!

  2. Giusy

    La mia cagnolina ha partorito 3 cuccioli il 4 febbraio, da un paio di giorni i piccoli non fanno la cacca, mi sapete dire se è normale o mi devo allarmare? i piccoli stanno bene e non si lamentano se non quando hanno fame. Un'altra cosa che non riesco a capire bene è se la madre ha abbastanza latte (anche se i piccoli quando allattano non si lamentano) pertanto se non ne avesse penso si lamenterebbero giusto? Vi ringrazio anticipatamente.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty