Perché i cani dormono così tanto? No, non perché sono pigri | Petyoo

Perché i cani dormono così tanto? No, non perché sono pigri

Il tuo cucciolo dorme in continuazione?

Spesso i nuovi padroni di cani ne sono preoccupati.

Infatti tutti i cani, a prescindere dalla taglia o dalla razza, tendono a dormire la maggior parte del tempo. Abbiamo una spiegazione a riguardo.

È corretto dire che passano la maggior parte della loro vita a dormire.

I cani tendono a dormire metà della giornata e sono attivi solo per il 20% al giorno.

Comunque, è importante notare che i cani hanno uno sonno molto leggero e vivono la fase REM (Rapid Eyes Movement – Movimento Rapido degli Occhi) proprio come gli uomini.

Si svegliano più frequentemente di noi e dormono anche più di noi.

A differenza degli uomini, però, il sonno dei cani ha caratteristiche diverse, che variano a seconda di differenti fattori, inoltre hanno i sensi più acuti dei nostri quindi vivono in uno stato di perenne allerta anche quando dormono!

Quindi perché dormono così tanto?

E quanto è “tanto”?

Quanto dorme un cane normalmente?

Quanto è considerato normale? 

Quante ore al giorno dormono i cani?

Be’, dipende.

A seconda della razza del cane, dell’età, delle attività che svolge e dell’ambiente, tra le 14 e 18 ore di sonno al giorno è considerato normale, perché i cani non dormono nella stessa misura degli uomini. Non dormono per molte ore consecutive, dunque fanno frequentemente sonnellini pomeridiani per potersi ricaricare e poi svegliare di nuovo per giocare, fare i bisognini, mangiare e tornare a dormire.

Lo stile di vita, le attività e l’ambiente condizionano molto la quantità di sonno di cui hanno bisogno. In media, un cane dorme fino a 14 ore entro un ciclo di 24 ore.

Se il tuo cane non dorme un tempo sufficiente durante la notte, dovresti provare a capirne il motivo. Fai attenzione a quando e quanto dorme e cerca di scoprire se uno dei seguenti fattori è applicabile alla sua condizione.

Perché i cani dormono così tanto ?

Come proprietario di un cane, è essenziale farsi un’idea di quanto il tuo cucciolo abbia bisogno di dormire e determinare se ci sono cambiamenti nelle sue abitudini.

La ‘’normale’’ quantità di sonno varia a seconda di alcuni fattori. Parliamone in dettaglio.

1. Età, taglia e razza

Come gli uomini, i più giovani e i più anziani dormono di più.

I cuccioli sono simili ai bambini: un attimo sono euforici e vivaci e l’attimo dopo, improvvisamente, si addormentano esausti.

I cani più anziani tendono a essere più calmi e si stancano molto facilmente, quindi dormono più frequentemente rispetto ai più giovani. Per loro è normale dormire anche 20 ore.

La stessa cosa vale anche per i cani di taglia più grande rispetto a quelli più piccoli.

Mentre sia quelli di piccole dimensioni sia quelli grandi dormono molto, le razze giganti come il Mastiff, il Terranova e il San Bernardo sono più portati a dormire senza sosta, perché sono perlopiù cani da appartamento e stanno in posti piccoli, quindi l’unica cosa che fanno è dormire.

2. Livello di attività

I cani che lavorano come ricercatori di esplosivi, quelli da ricerca e da salvataggio o quelli da fattoria dormono meno e sono più attivi giorno per giorno rispetto ai cani da compagnia.

Il fabbisogno mentale e fisico del loro lavoro giornaliero richiede che stiano continuamente in allerta, attenti e svegli.

Sfortunatamente, la maggior parte dei cani vive una vita sedentaria e dormono tanto a causa della noia. Lasciare il tuo cane a casa gli permetterà di dormire di più poiché non ha altro da fare. In questo caso alcune persone decidono di investire in qualche nuovo intrattenimento tecnologico per i cani. Ma ciò non basta, allo stesso modo devono interagire molto con altri cani e fare esercizio.

Il tuo cane dovrebbe giocare, camminare, fare esercizi e essere stimolato ogni giorno, così che non debba riempire la giornata con dei pisolini.

Un giusto entusiasmo nello svolgere attività come correre nei parchi o giocare con altri cani è un’ottima soluzione per tenerli attivi durante il giorno e permettere loro di dormire durante la notte.

3. Dormire di meno durante la notte

In generale i cani hanno il sonno leggero.

Si svegliano di frequente durante la notte per bere e cercarti mentre stai dormendo senza che tu lo sappia. Poiché hanno un udito molto sviluppato e una grande abilità nell’annusare, di solito si svegliano anche a causa di un rumore molto leggero.

Come gli uomini, anche i cani hanno la fase REM o la fase di sonno più profondo in cui sognano, ma ne usano solo il 10%, dato che dormono per brevi periodi.

Non dormono rumorosamente, ma anche questo dipende anche da quanta attività fanno durante il giorno.

4. Cambiamenti ambientali

Perdere un amico, cambiare casa o avere un nuovo padrone sono eventi che potrebbero influenzare le abitudini di sonno dei cani. Sono fedeli compagni, quindi è normale che dei cambiamenti improvvisi li possano turbare.

La depressione canina, cosi come viene chiamata, è il risultato di improvvisi cambiamenti nelle abitudini dei cani.

Anche loro, come noi quando ci troviamo in situazioni stressanti, hanno bisogno di abituarsi, così il sonno aumenta mentre la loro attività diminuisce.

Cerca di aiutarlo in questo processo.

Nel caso in cui fossi impegnato con il lavoro o altre cose e non avessi molto tempo per giocare, potresti dover chiedere aiuto ad un membro della famiglia o ad un dog-sitter per portare fuori il tuo cane a giocare.

5. Condizioni mediche

Se questi fattori non sembrano coincidere con la tua situazione, è più probabile che il tuo cane stia soffrendo a causa di condizioni mediche come l’inizio del diabete giovanile, problemi al cuore o ipertiroidismo, o, se si tratta di un cane più anziano, di malattie al cuore e artrite.

Se il tuo cane è attivo è normale che di tanto in tanto faccia qualche pisolino tra un gioco e l’altro.

Se però il cane non è né molto giovane né molto anziano e improvvisamente le sue abitudini di sonno cambiano, questo potrebbe essere un segno di un problema interno o di una malattia.

Stai attento a questi cambiamenti e comunicali al tuo veterinario.

Altre malattie, come la malattia di Lyme, la Rabbia e il Parvovirus, possono far sì che i cani siano assonnati e letargici.

Se noti vari sintomi come frequente attività urinaria, perdita di appetito, problemi alla pelle e cecità occasionale accompagnati da sonnolenza, consulta immediatamente il tuo veterinario per un trattamento appropriato.

Dato che ci sono molte altre possibili cause, non è facile capire quale sia quella corretta, quindi possono rivelarsi necessarie delle analisi del sangue.

Il veterinario si occuperà anche di vari trattamenti per portare sollievo al tuo peloso.

6. Abitudini nel sonno

I cani possono restare nella fase REM (’rapido movimento degli occhi’, ovvero la fase in cui si sogna) per circa 10 minuti.

Potresti vedere il tuo cane contrarre le gambe, lamentarsi o ruotare gli occhi. In questa fase la sua attività mentale è simile a quella degli uomini mentre sognano, quindi chiaramente anche i cani fanno dei sogni.

Dopo avere raggiunto la fase di sonno completo, i cani si libereranno e rilasseranno. Tuttavia, il loro sonno è solitamente breve e frequentemente interrotto, quindi è molto facile che si sveglino.

Se noti cambiamenti o sei ancora preoccupato, ricordati sempre di questi fattori e di queste possibilità. In alternativa, potresti consultare il tuo veterinario a riguardo.

Quando è il caso di preoccuparsi?

Sebbene ci siano vari fattori da considerare riguardo a quanto dorme il tuo cane, la sola cosa da fare è notare se c’è stato un brusco e serio cambiamento.

Se un cane solitamente attivo improvvisamente dorme troppo, o viceversa, è meglio cercare un aiuto professionale, in modo da essere sicuro che il tuo cane non stia soffrendo per qualche malattia.

Se il tuo cane dorme meno del normale, non c’è bisogno di allarmarsi, in quanto ogni animale ha abitudini diverse.

Vederli dormire per la maggior parte del tempo potrebbe non significare qualcosa di troppo serio e forse alcune tecniche potrebbero aiutarli a dormire meglio e più a lungo.

Per garantire al tuo cane una notte di riposo, cerca di insegnagli quando è ora di dormire creando abitudini e routine che lo porteranno a dormire.

Inoltre, prenditi tempo per controllare se il tuo cane sta soffrendo per disordini nel sonno o se sta iniziando a dormire meno, in quanto questi potrebbero essere campanelli d’allarme per altre condizioni più serie. Guarda come appaiono i disordini del sonno nei cani:

Questi potrebbero essere dovuti a ferite, pulci, stress, ansia, età, mancanza di attività o effetti collaterali derivanti da medicine. Potrebbero anche derivare da cambiamenti nella dieta, mancanza di esercizio o cambiamenti nel loro ciclo di vita.

Una quantità di sonno adeguato è cruciale per la salute e la felicità degli uomini e degli animali. Risolvere disordini nel sonno del tuo cane gli apporterà più energia e un grande miglioramento nella qualità del sonno notturno.

I cani sono amanti del sonno e la maggior parte del tempo li vedrai dormire sul divano, nei tuoi sogni, vicino alla credenza in cucina o ovunque sia comodo per loro.

Questo è bello e allo stesso tempo allarmante, specialmente se non sai quanto i cani dormano ogni giorno. Sembra strano per noi ma è perfetto per loro.

È importante sapere che i pisolini senza fine sono normali. Ricorda anche che il loro bisogno di sonno deriva dalla loro personalità, attività e condizione.

Inoltre, per assicurare loro un buon riposo notturno, fornisci loro un posto comodo per dormire a casa tua e riempili di giochi con cui possano distrarsi.

Evita di svegliarli se non è veramente necessario, in quanto hanno bisogno di un riposo completo.

Assicurati che il tuo cane abbia abbastanza tempo per giocare con gli altri cani e che abbia una dieta appropriata.

Questi sono alcuni dei punti chiave per permettere che conducano una vita sana e più lunga. I loro bisogni sono simili a quelli degli uomini e hanno bisogno di tutta la nostra attenzione e il nostro amore.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 43 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty