Perché gli Alimenti per Cani senza Cereali sono così popolari?

Perché gli Alimenti per Cani senza Cereali sono così popolari?

Quando si tratta di scegliere un alimento in commercio per il vostro cane, avete molte opzioni tra cui scegliere. In realtà, il numero di opzioni disponibili può diventare abbastanza soverchiante. Gli alimenti in commercio per cani sono disponibili in tutti formati, dalle tradizionali crocchette al cibo umido a diete speciali realizzate con nuove fonti di proteine. Un'altra dieta popolare per i cani è la dieta priva di cereali. La dieta senza cereali è esattamente quello che sembra - un cibo comune per cani che è completamente privo di cereali. Questa dieta sta diventando sempre più popolare tra i proprietari di cani per una serie di motivi. In questo articolo imparerete le basi di quello che è il cibo per cani senza cereali, come può andare a beneficio del vostro cane e quali marche offrono le formule di più alta qualità.

Com’è la dieta senza Cereali per Cani?

Affinché la dieta del vostro cane possa essere ben equilibrata in termini di nutrienti, deve contenere proteine, grassi e un po' di carboidrati. Molte diete comuni per cani sono molto ricche di carboidrati, spesso sotto forma di cereali come il frumento e l'orzo. Questi cereali spesso contengono glutine e molti di essi sono relativamente a basso valore nutrizionale, fornendo pochi benefici al cane, a parte qualche fibra alimentare ed energia sotto forma di calorie. In realtà, molti produttori di alimenti comuni per cani utilizzano i cereali come riempitivi economici dei loro prodotti - questi ingredienti vengono utilizzati per aggiungere massa al prodotto senza aumentare in modo significativo i costi di produzione (o il valore nutrizionale). Molti proprietari di cani si stanno rivolgendo a diete prive di cereali, nella speranza che queste diete siano più preziose dal punto di vista nutrizionale per i loro animali domestici.

La verità sugli alimenti per cani privi di cereali è che possono a volte essere ricchi di carboidrati esattamente come gli alimenti tradizionali per cani. Solo perché un cibo per cani in commercio non contiene cereali non significa che esso sia privo di carboidrati - la maggior parte dei produttori di alimenti per animali domestici in commercio semplicemente sostituisce nelle proprie ricette i cereali con un altro alimento amidaceo, ad alto contenuto di carboidrati come le patate bianche. Questo non è per dire che tutti i produttori di cibo per animali lo facciano - alcuni usano alternative prive di cereali più sane come la patata dolce o frutta e verdure fresche. È soltanto importante che valutiate la lista degli ingredienti di un cibo per cani senza cereali come qualsiasi altro tipo di cibo per cani. Dovete accertarvi che la dieta con cui state nutrendo il vostro cane gli fornisca un equilibrio di nutrienti essenziali e che sia fatta con ingredienti di alta qualità.

I Pro e i Contro dei Cibi per Cani privi di Cereali

L'aumento della popolarità delle diete a base di cibo per cani privi di cereali può in gran parte essere attribuito alla preferenza del consumatore, piuttosto che ai bisogni nutrizionali dei cani. Con le diete prive di glutine come la dieta Paleo che sta diventando sempre più popolare, molte persone hanno cominciato a credere che i cereali siano cattivi e hanno iniziare a far seguire una dieta simile al proprio cane.

La dieta per cani priva di cereali si è sviluppata anche come risultato di un aumento delle allergie alimentari nel cane - i cereali come frumento e mais sono responsabili di una grande percentuale delle allergie alimentari dei cani. Per i cani che soffrono di allergie, è necessario che si passi a una dieta priva dell’ingrediente allergizzante. In molti casi, questo significa passare a un cibo per cani senza cereali.

Quando si tratta di cibo per cani senza cereali, c'è un uguale mix di pro e contro e ogni cane riceverà diversi benefici dalla dieta. I cani che soffrono di allergie alimentari legate ai cereali sperimenteranno i maggiori benefici. Se il vostro cane soffre di un’allergia alimentare legata ai cereali, il passaggio a una dieta priva di cereali contribuirà ad alleviare i problemi digestivi, a migliorare la qualità del suo pelo e lo renderà più sano in generale. Molti cani sviluppano allergie alimentari con una prolungata esposizione a determinati ingredienti così, anche se il vostro cane non ha già un’allergia, convertirlo a una dieta priva di cereali può essere utile perché gli impedirà di svilupparne una. Molti alimenti per cani privi di cereali hanno anche un maggiore contenuto di proteine e di carne rispetto alla cibo secco medio, anche se questo non avviene con ogni cibo per cani senza cereali. Uno dei lati negativi associati al cibo per cani senza cereali è che esso è spesso considerato come una dieta speciale e quindi può essere più costoso rispetto alla media dei cibi per cane.

Il passaggio del vostro cane a una dieta priva di cereali non è qualcosa che si dovrebbe fare per un capriccio - è necessario consultare il veterinario prima di apportare qualsiasi modifica alla dieta del vostro cane. Se decidete di effettuare il passaggio, la transizione del vostro cane deve essere lenta, mescolando porzioni di cibo nuovo al vecchio nel corso di una settimana. Questo aiuterà a ridurre al minimo qualsiasi problema digestivo che il vostro cane potrebbe sperimentare durante la transizione.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Solo per oggi: ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

eBook Gratuito!

Ottieni il libro!

Guida alla dieta crudista per Cani

Solo 30 copie disponibili
Mancano alla scadenza!

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty