Consigli per mantenere pulita l’acqua dei pesci

Consigli per mantenere pulita l’acqua dei pesci

La cosa grandiosa di avere i pesci rossi è che sono abbastanza facili da mantenere, per questo sono un’ottima scelta come primi animali da compagnia per i bambini. Tuttavia, non significa che questo pesce possa essere messo nella vasca e poi dimenticato, perché il loro ambiente deve essere il più pulito possibile perché rimangano in buona salute. Se l'acqua è cristallina si può apprezzare la vista del pesce che nuota, il che è estremamente rilassante. Se l'acqua è troppo torbida, non sarete in grado di vedere niente!

L’importanza del filtraggio

L'acqua non resterà molto pulita se non c'è sistema di filtraggio nella vasca. Non ci vuole molto per la formazione di detriti e sporcizia che possono davvero rovinare le cose per i vostri pesci. Un ambiente sporco non è molto bello per loro in cui nuotare perché la maggior parte dello sporco è formato dai loro escrementi. Tuttavia, solo perché si dispone di un filtro in un serbatoio non significa che si possano dimenticare le cose, perché anche i filtri devono essere mantenuti puliti e controllati regolarmente e se non funzionano correttamente, potrebbero mettere a rischio la limpidezza dell'acqua.

Evitare di nutrire troppo i pesci

E’ molto facile dare ai pesci troppo cibo per questo è importante rimuovere qualunque resto di cibo dall’acqua! Esso tende a galleggiare intorno alla vasca e aspettando solo di 10 o minuti per farlo tornare a galla e pescarlo con un retino contribuirà a mantenere l’acqua molto più pulita e più chiara.

Come regola generale, i pesci dovrebbero essere alimentati poco e spesso, il che non solo impedisce che il cibo non consumato si posi sul fondo dove inizia a marcire, ma meno rifiuti significa anche meno spesa.

Controllare il diffondersi dei batteri

Se avete appena ricevuto un nuova vasca, è probabile che l’acqua sia un po’ torbida, che è comunemente noto come “sindrome da vasca nuova". Il motivo per cui l'acqua è di un colore lattiginoso è dovuto ad una fioritura batterica, ma la buona notizia è che si può tranquillamente cambiare un po' di acqua in maniera regolare senza danneggiare il pesce, al fine di eliminare il problema. E' qualcosa che tende ad accadere alle nuove vasche perché l'acqua si assesta finché il giusto equilibrio chimico è raggiunto. È possibile modificare un po' di acqua due volte a settimana e ben presto, e il torbido scomparirà del tutto.

Controllare le alghe

Le alghe danno all'acqua una sfumatura verde e, la maggior parte delle vasche di pesci hanno alcune alghe, che i pesci tendono a mordicchiare ogni tanto il che significa che quando ce ne sono poche, non dovrebbe essere un problema. Il trucco è quello di mantenere la crescita delle alghe sotto controllo e non lasciare che prendano il sopravvento. Se c'è troppa luce sulla vasca può accelerare la crescita che può davvero rovinare l'effetto e la chiarezza delle acque, per non parlare del fatto che non è un ambiente molto bello in cui nuotare per i pesci. Si dovrebbe evitare di mettere l’acquario troppo vicino alla finestra e accendere luci per circa 10 a 12 ore al massimo.

Usare prodotti chimici per mantenere l’acqua pulita

Usare sostanze chimiche è un percorso facile da prendere quando si tratta di mantenere l'acqua pulita in una vasca di pesci e come ultima risorsa ci sono alcuni trattamenti d'acqua molto efficaci a disposizione che sono molto sicuri da usare. I trattamenti chimici sono una buona opzione perché legano insieme minuscole particelle di sporco che lo rende molto più facile da raccogliere dalla vasca in grumi più grandi con un retino.

L’importanza di una manutenzione regolare

La regola generale è "una vasca pulita è una vasca sana", e significa che la manutenzione e la pulizia regolare sono essenziali. Come molte altre cose, la prevenzione è sempre molto più facile della cura in modo da mantenere il controllo della situazione, l'acqua nell’acquario dovrebbe rimanere cristallina, il che significa che i vostri pesci vivono in un ambiente piacevole, che gli garantisce di rimanere belli e sani.

Conclusioni

Se stai pensando di prendere il primo animale domestico per i bambini, scegliere alcuni pesci colorati potrebbe essere la soluzione perfetta. I pesci sono piuttosto facili da mantenere, ma hanno bisogno di cure, il che significa mantenere la limpidezza delle acque in modo da avere un ambiente piacevole in cui nuotare. L'acqua pulita non è così difficile da mantenere ed evitare che diventi troppo scura, basta mettere un filtro di buona qualità che sia regolarmente pulito e controllare qualsiasi crescita di alghe che possa davvero rovinare l'effetto e la limpidezza dell'acqua.

Gli acquari non devono mai essere posti troppo vicino ad una finestra e qualsiasi luce artificiale deve essere attivata solo per 12 ore al giorno al massimo perché la luce accelera la crescita di alghe che rende più difficile mantenere le cose sotto controllo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 12 persone con una media di 4.9 su 5.0)

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty