Aspettativa di Vita dei Pesci | Blog Aquaristica | Petyoo

Aspettativa di Vita dei Pesci

Molti di voi sapranno perfettamente che i cani vivono approssimativamente dagli 8 ai 12 anni e i gatti dai 12 ai 14. Quanti di voi, però, conoscono l’aspettativa di vita dei pesci? Quando gran parte delle persone sceglie di acquistare un pesciolino, solitamente non considera la sua aspettativa di vita. Sebbene non vi siano molte informazioni sull’argomento relativamente ai pesci selvatici, quelli da acquario ben curati possono vivere per diversi anni. Quelle di seguito esposte sono aspettative di vita medie, e va ricordato che la presenza di acquari curati e incontaminati può prolungare in modo significativo la vita di alcuni esemplari.

Acqua Dolce

L’aspettativa di vita media di numerosi pesci di acqua dolce va da 1 a 3 anni. Tra le specie più popolari che rientrano in questa categoria di breve vita troviamo i guppy con coda a ventaglio, i platy portaspada, i molli, i pesci arcobaleno, i pesci accetta, i pesci gatto corazzati, alcuni ciclidi, i rasbora e i barbi tigre.

Esistono anche diverse specie che arrivano a vivere dai 3 ai 5 anni circa, se propriamente curati e nutriti. Tra questi vi sono i betta, i gurami sbaciucchioni, i pesci zebra e gli Jack Dempsey.

Se cercate un pesce che possa vivere fino a circa 10 anni, allora vi consiglio di prendere in considerazione i neon, i pesci angelo, gli oscar e i plecostomus.

Gli esemplari che vivono in assoluto più a lungo, tra quelli di acqua dolce, sono i pesci rossi. Se adeguatamente nutriti e tenuti in un ambiente pulito e salutare, questi pesci possono arrivare a vivere fino a 15 anni. Il pesce rosso più longevo finora esistito ha raggiunto addirittura la trentina.

Acqua Salata

I pesci di acqua salata sono più difficili da tenere in cattività, ma qualora si riesca a predisporre il miglior ambiente possibile (acqua di qualità eccellente, alimentazione sopraffina e acquario di dimensioni adeguate) alcuni esemplari possono vivere per molti anni. Gran parte delle informazioni esistenti circa l’aspettativa di vita dei pesci di acqua salata sono fornite da acquari pubblici in cui i pesci sono mantenuti nelle migliori condizioni possibili. Sono moltissimi i pesci di acqua salata che muoiono precocemente di malattia a causa di zootecnia inadeguata.

Alcune specie di acqua salata vivono in media dai 2 ai 4 anni. In questa categoria rientrano i pesci farfalla, i pesci mandarino, gli idoli moreschi, i gobidi, i blennidi, i labridi, le castagnole, i pesci scoiattolo, i balistidi, i pesci chirurgo e i pesci ballerini. La maggior parte dei cavallucci marini tropicali che è possibile tenere in acquario vivono fino a circa 3, 4 anni. I cavallucci marini di dimensioni maggiori, invece, possono vivere più a lungo ma non è generalmente possibile ospitarli in acquari domestici.

Esistono specie particolarmente robuste che possono raggiungere e superare i 10 anni di vita. Tra queste ricordiamo i pesci leone, i pesci pagliaccio e le cernie. Ci sono inoltre diverse varietà di pesce angelo di acqua salata, alcune delle quali possono dimostrarsi piuttosto longeve. Il pesce angelo Regina, quello Francese e quello grigio, possono vivere fino a 20 anni, ma crescono notevolmente di dimensioni nell’età adulta. Per questa ragione, sono pochi i pesci angelo adulti che riescono ad essere tenuti in cattività fino ai vent’anni.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 8 persone con una media di 5.0 su 5.0)

0 Commenti

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty